Grande successo della scuola di pesca organizzato dalla società Lenza Sportiva Sant’Alessio

Grande successo della scuola di pesca organizzato dalla società Lenza Sportiva Sant’Alessio

LUCCA – Per la società Lenza Sportiva Sant’Alessio di Monte S. Quirico grandi soddisfazioni per il successo ottenuto con l’annuale appuntamento della “Settimana della Pesca e XXII° anno Scuola di Pesca” (quest’ultima dedicata dallo scorso anno ad “Andrea Lucchesi”) e rivolto ai giovani pescatori dell’età compresa fra i 5 e 14 anni, a cui vi hanno partecipato in ben 55 tra bambini e ragazzi di sesso maschile e femminile. L’iniziativa organizzata in maniera esemplare dalla società di S. Alessio e soprattutto curata dal suo presidente Oriano Ercolini, si è svolta nella splendida cornice dei laghetti Isola Bassa “Carlo Chines” a Lammari.

 

Anche quest’anno il corso di pesca è giunto al termine – commenta entusiasta per l’ottima riuscita della settimana della pesca Oriano Ercolini e nonostante la stanchezza per seguire per sette giorni i 55 pescatori in erba, fra ragazzi e ragazze, che hanno partecipato alla scuola di pesca, abbiamo finito con una grande soddisfazione per tutti. Nei sei giorni, dal lunedì al sabato, è stata insegnata loro la teoria, dalla legatura degli ami all’ importanza della piombatura, dal montaggio delle lenze all’usare le esche adatte e sopratutto il rispetto dell’ambiente. Tutto questo per due ore al giorno e dopo una merenda sono seguite altre due ore di pratica di pesca. Ma il giorno più importante è stata la domenica, quando i piccoli corsisti da soli hanno potuto mettere sul campo sia la teoria che la pratica che hanno imparato affrontandosi nella classica sfida del tradizionale “Trofeo Cherubino” che è una vera e propria gara in cui tutti, ragazzi e ragazze, sono contemporaneamente sulla sponda del laghetto centrale nel tentativo di catturare le prede. Quest’anno, nonostante che le  catture siano risultate scarse, il divertimento e l’impegno invece sono stati al centro della mattinata culminata naturalmente, come avviene al termine di ogni gara agonistica, con la premiazione per categorie. Infine desidero ringraziare gli tutti gli sponsor, la Fipsas per la disponibilità del lago di Isola Bassa “Chines” di Lammari e i nostri volontari che ci hanno permesso di effettuare questa bella manifestazione. E concludo con l’augurio all’appuntamento 2020 per un nuovo impegno”.

 

Per la cronaca per i 55 piccoli pescatori, che erano suddivisi in quattro categorie, al fischio finale della gara, dopo le previste tre ore, l’emozione di vedere stilate le classifiche, dove i podi sono stati, per la categoria Senior “Trofeo Cherubino”: 1° Zeno Sargenti, 2° Nicolas Bossi, 3° Carlo Ferrari; categoria Junior: 1° Domenico Blefari, 2° Mattia Migliorini, 3° Matteo Marella; categoria Pulcini Trofeo “Andrea Lucchesi”: 1° Giordano Massagli, 2° Matteo Dinu, 3° Jacopo Cantini; categoria Donne: 1a Beatrice (Bea) Nardone, 2a Matilde Malerbi, 3a Viola Pergola.

 

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com