Grande partecipazione alla festa del podismo lucchese con le premiazioni dei trofei Tpl e Il Sabato

Grande partecipazione alla festa del podismo lucchese con le premiazioni dei trofei Tpl e Il Sabato

LUCCA – Grande partecipazione di marciatori alla festa del podismo con la doppia premiazione dei podisti che hanno partecipato alle marce valide per i calendari del: “Trofeo Podistico Lucchese 2018” e “Il Sabato … si Vince 2018” organizzata dall’Associazione del Podismo Non Competitivo “Trofeo Podistico Lucchese” Attività ludico-motoria-ricreativa, domenica scorsa 14 luglio presso il Polo Tecnologico di Segromigno in Monte. In una sala gremita, con ben oltre un centinaio di presenti, a fare gli onori di casa è stato l’assessore del Comune di Capannori Davide Del Carlo che ha evidenziato l’importanza che riveste questa associazione nel favorire con le sue camminate sia la salute che l’aggregazione e socializzazione, oltre a far fare la conoscenza del territorio con le sue bellezze naturali e architettoniche.

 

Sul palco, la premiazione è stata condotta dal presidente Vinicio Marchetti coadiuvato dal vice presidente Dante Giuntini , dal segretario Graziano Giuliani e dalla cassiera Rosanna Dianda, ma anche da tutti gli altri del nuovo consiglio direttivo entrato in carica nel marzo scorso per il biennio 2019-2020: Giuliana Bellandi, Mansueto Giannini, Franco Castiglioni, Giuliano Bellandi, Clementina Laurenzi, Italo Martelli, Antonio Martellacci, Ivano Cammilli, Antonietta Schettino, Claudio Pasquini, Giorgio Rugani, Giuliano Dinelli, Pierluigi Acconci, Gianpiero Bianchi, Lidamo Sorbi, Alessandro Tarabori. Ricordiamo che le due manifestazioni podistiche non agonistiche, appunto il Tpl (Trofeo Podistico Lucchese) ed Il Sabato … si Vince lo scorso anno hanno avuto un totale di ben 103 appuntamenti, che si sono sviluppati, marciando sia nei giorni festivi il primo trofeo e nei prefestivi l’altro, in lungo e largo nell’intera provincia di Lucca, dalla Piana alla Mediavalle e Garfagnana, da Lucca alla Versilia e toccando anche i territori confinanti quali del pisano, pistoiese e fiorentino.

 

La “Festa del Podista e del Podismo Lucchese” ha visto la consegna di numerosi premi e riconoscimenti a questi camminatori a passo libero e dei gruppi sportivi.

 

 

“Trofeo Podistico Lucchese 2018”. Sono stati oltre 410 i marciatori premiati, suddivisi: 65 che hanno raggiunto il traguardo del “superpremio pari a km 970 o 56 marce”, 164 coloro che hanno meritato il “podista assiduo a km 700 o 45 marce” e 170 per il “trofeo ‘77 a km 500 o 35 marce”. Oltre a questi sono stati consegnati riconoscimenti ai 12 podisti che hanno partecipato a tutte e 61 marce in programma: Lida Alpini, Claudio Gabrielli, Nilo Lorenzi, Guglielmo Lotti (Fratres Piano di Coreglia); Antonietta Bagnatori (Gs Vigili del Fuoco Lucca); Giuliano Bellandi (Marciatori Antraccoli), Gennarino Cagnacci (Atletica Porcari); Daniela Corazza (Donatori Sangue Gallicano); Dante Giuntini (Podisti Lucchesi); Ivano Lorenzoni (Circ. Ricreativo S. Cassiano a Vico); Giuseppe Lucarini (Gp Podisti Ds S. Maria a Colle); Alessandro Tarabori (Gs Camigliano). E ancora ai due podisti uomo e donna che hanno percorso il maggior numero di chilometri: 1066 Nilo Lorenzi (Fratres Piano di Coreglia) e 1056 Silvia Barsotti (Gs Lammari). Per il “trofeo giovani”: Pietro Nocita (San Colombano), Silvio Alberigi (Friends Corsagna), Andrea Bechelli (Atletica Bagni di Lucca). Infine i marciatori che hanno raggiunto i “20 anni di superpremio”: Lorenzo Stefani (Donatori Sangue Gallicano); i “10 anni di superpremio”: Clementina Laurenzi (S. Maria a Colle), Rosanna Dianda (Atletica Porcari); i “5 anni di superpremio”: Mansueto Giannini (Us Partigliano), Alba Cecchettini (San Pancrazio). Infine premi 32 gruppi sportivi su 45 partecipanti in base ad un conteggio tra presenze e fedeltà, nelle prime tre posizioni: Atletica Porcari, Donatori Sangue Gallicano e Marciatori Antraccoli.

 

 

“Il Sabato … si Vince 2018”. Oltre 120 i premiati di cui 42 podisti che hanno partecipato da 29 a 42 marce e altri 69 con un numero di marce effettuate da 19 a 28 ed inoltre: Ilda Alpini e Claudio Gabrielli (Pian di Coreglia), Gennarino Cagnacci (Porcari), Antonietta Bagnatori (Vigili del Fuoco Lucca) che hanno partecipato a tutte le 42 marce del calendario; 7 ragazzi per il “trofeo bambini” con almeno 10 marce: Laura Suffredini (Fornaci di Barga), Maria Casini e Flavio Casini (Borgo Buggianese), Nocita Pietro e Nocita Giada (S. Colombano), Jacopo Davini (Antraccoli), Arianna Sorrentino (Porcari). La classifica dei gruppi che ha visto la partecipazione di ben 46 società ed anche qui è stata vinta dall’Atletica Porcari seguita da Donatori Sangue Gallicano e Marciatori Antraccoli. Infine c’è stata l’estrazione di 10 nominativi che avranno diritto all’iscrizione (in palio ben 100) gratuita a varie marce del Trofeo Podistico Lucchese e su 110 nomi, questi i vincitori: Angela Rovai a 20 marce, Cesare Mancini  e Nilo Lorenzi a 15; Paolo Stefani, M. Grazia Bertolucci e Ivano Cammilli a 10; Cinzia Taddeucci, Giulio Gallo, Francesca Lazzareschi e  Noemi Nannizzi a 5.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com