Forza Nuova Lucca: ‘Dopo le ultime aggressioni, passeggiata della sicurezza a San Concordio’

Forza Nuova Lucca: ‘Dopo le ultime aggressioni, passeggiata della sicurezza a San Concordio’

LUCCA – «Dopo la notizia delle ultime aggressioni verso donne da parte di immigrati, abbiamo deciso di compiere la sera di martedì 16 aprile 2018 una passeggiata per la sicurezza con i nostri militanti nelle strade di San Concordio passando poi dalla stazione ferroviaria di Lucca», dichiara Giovanni Damiani, segretario provinciale di Forza Nuova.

 

«Purtoppo questa amministrazione comunale minimizza i veri problemi di ordine pubblico, evidenziando il proprio fallimento nella gestione della sicurezza – continua Damiani – in particolare riguardo al controllo degli stranieri ospiti delle varie strutture, che spesso in preda ad alcolici o sostanze stupefacenti destano allarme sociale sia per la strada che al pronto soccorso dove spesso vengono accompagnati dalle forze dell’ordine in preda a stati di agitazione gravi, incontrollabili anche da chi gestisce le strutture di “accoglienza” ».

E prosegue «Lanciamo un appello a tutta la cittadinanza a seguire il nostro esempio ed a contattarci : quando le istituzioni non sono più in grado di garantire la sicurezza, spetta ai cittadini mobilitarsi per un controllo del territorio segnalando le zone a rischio. I nostri militanti si impegnano nel controllo notturno delle strade più difficili, ottenendo quell’effetto deterrenza che le istituzioni assenti non riescono più a garantire».

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com