Fingevano di essere della Municipale per entrare nelle case: immediato l’intervento degli agenti che sono ora sulle tracce dei due truffatori

Fingevano di essere della Municipale per entrare nelle case: immediato l’intervento degli agenti che sono ora sulle tracce dei due truffatori

ALTOPASCIO – Ieri mattina (venerdì 8) due persone si sono presentate alla porta di una abitazione di Altopascio fingendo di essere della Polizia Municipale e chiedendo di poter entrare in casa. La proprietaria si è insospettita, non li ha fatti entrare e nel frattempo ha avvisato i parenti, cosa che ha fatto allontanare i due soggetti.

 

Sul posto è subito intervenuta anche la Polizia Municipale di Altopascio, che sta ora cercando di raccogliere più elementi possibili per identificare i due truffatori.

 

Il sindaco, Sara D’Ambrosio e il comandante della Polizia Municipale, Italo Pellegrini ricordano quello che può essere definito un piccolo vademecum da tenere sempre a mente: non aprire agli sconosciuti; chiedere il documento di riconoscimento e il tesserino identificativo (in dotazione e obbligatorio a tutte le forze dell’ordine, compresa la Polizia Municipale); cercare di raccogliere più elementi possibili (targa del veicolo, abbigliamento, segni particolari) da fornire poi alle forze dell’ordine, così da facilitare le verifiche e le indagini; se si hanno dei dubbi su chi possano essere le persone alla porta contattare immediatamente il 112 o la Polizia Municipale di Altopascio.

 

È inoltre importante ricordarsi che tutte le aziende (luce, gas, telefonia, aziende sanitarie) non si presentano alla porta senza prima aver annunciato il proprio arrivo con avvisi specifici.

 

I numeri utili della Polizia Municipale di Altopascio sono: 0583.216338; 335.8030440.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com