Festival “Utopia del Buongusto”: a Guamo va in scena lo spettacolo “Posidos”

Festival “Utopia del Buongusto”: a Guamo va in scena lo spettacolo “Posidos”

LUCCA – Domenica 21 luglio, alle ore 21.30, nel Cortile della chiesa di Guamo nell’ambito del Festival ‘Utopia del Buongusto’ ideato da Andrea Kaemmerle andrà in scena lo spettacolo ‘Pòsidos’ presentato da Cada die Teatro, di e con Pierpaolo Piludu per la regia di Giancarlo Biffi. Si tratta di uno dei quattro spettacoli (il primo ha aperto il Festival lo scorso giugno) in programma sul territorio di Capannori nell’ambito di questa manifestazione grazie alla collaborazione del Comune di Capannori. 

 

 

Pósidos, “tesori”, è frutto di una ricerca sulle modalità del raccontare degli anziani narratori e narratrici di Scano Montiferro, un paese della Sardegna centro occidentale. Le storie di Pósidos parlano di santi, di banditi, ci portano indietro in un tempo, neanche troppo lontano, quando era ancora frequente che i morti, sas animas, comparissero ai vivi, quando il Montiferru era un’unica grande foresta, prima che arrivassero le squadre di tagliaboschi mandate da Cavour. Piludu accompagna gli spettatori nel mondo magico di quei contos antigos che sino a qualche decennio fa venivano raccontati ovunque in Sardegna. Cada Die Teatro di Cagliari è una delle più importanti compagnie storiche sarde ospite per la prima volta ad Utopia del Buongusto.

Possibilità di cena (facoltativa) presso Trattoria La Bettola – (ore 20-12 euro ).

 

 

<<Molto volentieri anche quest’anno abbiamo collaborato a questa bella manifestazione che  con numerosi appuntamenti in varie parti della Toscana, tra cui Capannori, riesce ad unire il buon cibo e la valorizzazione dei luoghi con una cultura di qualità con proposte alla portata di tutti – afferma l’assessore alla cultura Francesco Cecchetti – . Una buona occasione per  trascorrere una serata estiva gustando buoni piatti legati alla tradizione e assistendo a spettacoli originali e di grande interesse>>. 

 

 

Un altro  appuntamento del Festival diretto dall’associazione Internazionale di Teatro Guascone è in programma sabato 27 luglio alle ore 21.30 ai Laghetti di Lammari dove sarà messo in scena lo spettacolo ‘Like’di Francesco Niccolini e Stefano Santomauro, con Stefano Santomauro per la regia di Daniela Morozzi , presentato da Pilar Ternera.

Possibilità di cena campestre in formato picnic (8 euro): è possibile scegliere i cestini delle leccornie della pasticceria Zanobini (su prenotazione) oppure portare qualcosa da casa (saranno offerti acqua, vino, dolci e vin santo).

 

 

L’ultimo spettacolo messo in scena sul territorio capannorese nell’ambito della manifestazione si terrà domenica 28 luglio alle ore 21.30 al Centro Culturale Compitese a Sant’Andrea di Compito. Pilar Terrnera e Guascone Teatro presenteranno  ‘Angeli a terra’ di e con Alberto Salvi, Francesco Cortoni e Andrea Kaemmerle. Scenografia e costumi di Marco Ulivieri. Cene (facoltative) presso i ristoranti Tre Tigli, La Baita, Alle Camelie, Ristoro Del Centro Culturale Compitese (Ore 20-12 euro).

Costo del biglietto 8 euro. Il programma completo del Festival Utopia del Buongusto  è consultabile sul sito www.guasconeteatro.it. Per informazioni  e prenotazioni 3280625881-3203667354.

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com