Estensione del metano a Lammari, preadesioni fino al 30 marzo

Estensione del metano a Lammari, preadesioni fino al 30 marzo

CAPANNORI – Iniziato l’iter per portare il metano a Lammari in via San Cristoforo nel tratto compreso fra via dei Leri e viale Europa. È quanto emerso al termine dell’assemblea pubblica che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede Ascit a Lammari a cui hanno partecipato diverse famiglie residenti, l’assessore ai lavori pubblici, Pier Angelo Bandoni, il consigliere comunale Guido Angelini e i tecnici di Gesam.

 

L’ampliamento delle rete riguarderà un tratto di strada lungo circa 1000 metri dove si trovano una cinquantina di abitazioni, alcune attività commerciali e la sede centrale dell’Ascit. I residenti, attraverso una raccolta firme, avevano richiesto all’amministrazione guidata dal sindaco Menesini di fare il possibile per portare la rete del metano lungo via San Cristoforo. Una sollecitazione, questa, che è stata raccolta dal consigliere comunale Guido Angelini, che si è fatto promotore dell’iniziativa assieme ad alcuni abitanti.

 

Adesso i cittadini dovranno fare la loro parte compilando il modulo distribuito alla riunione per la preadesione al servizio. Per farlo c’è tempo fino al 30 marzo. Fra l’altro è ancora in corso la promozione di Gesam grazie a cui il costo di allacciamento standard alla rete del gas metano è di 100 euro. Ciò non comporta l’installazione del contatore qualora il cittadino non fosse interessato all’immediato utilizzo del gas in quanto il servizio di distribuzione è effettuato da aziende disponibili sul libero mercato.

 

“Abbiamo recepito le esigenze dei cittadini – commenta il consigliere Angelini -. Ringrazio Gesam per la disponibilità a portare il gas metano , servizio oggi giorno quanto mai importante per ridurre le emissioni da riscaldamenti maggiormente inquinanti, in questa zona che ne era sprovvista. Di rilievo è anche il fatto che l’azienda Ascit potrà utilizzare questa energia pulita. Invito la popolazione interessata ad effettuare la preadesione al servizio compilando il modulo che è stato distribuito all’incontro; chi ne fosse sprovvisto può ritirarlo presso la sede Ascit. Questo affinché la programmazione di Gesam possa concretamente partire”.

 

Sempre in tema di metanizzazione, nel comune sono alle battute finali, dato che termineranno fra circa 15 giorni, i lavori di estensione a San Ginese di Compito, dove sono interessati circa 3,5 km di vie della frazione. Si sono invece conclusi quelli a Castelvecchio di Compito in alcuni tratti di via del Molino e via di Castelvecchio. Sono inoltre in fase di raccolta le adesioni per Colle di Compito.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com