Domenica in piazza San Michele appuntamento con il Palio della balestra

Domenica in piazza San Michele appuntamento con il Palio della balestra

LUCCA – Domenica prossima alle ore 16,30 nella Piazza di San Michele tornerà a riecheggiare il cupo rullio dei tamburi della Compagnia Balestrieri per dettare i tempi di una delle più antiche manifestazioni storiche che ci sono state tramandate: Il Palio in onore della Santa Croce.
La gara che affonda le sue origini nel Medioevo era anticamente disputata in occasione delle festività settembrine ed era tanto amata dai lucchesi che il Governo della Repubblica dovette più volte intervenire per limitare l’afflusso della folla alla Piazza sede della gara cui, a volte, hanno partecipato 2.500 tiratori!

La gara delle Balestre in Lucca fu disputata dal XIIl al XVII secolo ed ancor oggi si svolge secondo il Regolamento scritto il 26 giugno 1443 e tuttora conservato presso l’Archivio di Stato di Lucca. La gara settembrina è tornata, per volere dell’attuale Presidente della Compagnia Balestrieri Giorgio Serafini, dopo essere anni stata accantonata per alcuni anni per motivi tecnici dovuti all’accavallarsi di troppe manifestazioni all’interno del “Settembre Lucchese”.

Vincitore della passata edizione fu il balestrieri Marco Porqueddu che purtroppo non sarà presente per difendere il titolo conquistato in piazza. I balestrieri che si contenderanno l’ambito titolo di “Re della Piazza” saranno oltre 40 e si succederanno al tiro secondo un sorteggio effettuato volta volta.

Lo spettacolo dei tiri sarà come al solito accompagnato dalle esibizioni dei musici e degli sbandieratori della Compagnia Balestrieri Lucca. Ingresso libero ed inizio delle gara alle ore 16,30.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter