“Denunciare costa troppo. Capisco la donna denunciata”: rispondono l’Ordine degli Avvocati e il Comitato pari opportunità

“Denunciare costa troppo. Capisco la donna denunciata”: rispondono l’Ordine degli Avvocati e il Comitato pari opportunità

LUCCA – <<“Denunciare costa troppo. Capisco la donna denunciata”. Articoli come quello pubblicato negli scorsi giorni dalla stampa locale sono assolutamente fuorvianti, soprattutto per i soggetti più deboli e che maggiormente necessitano di tutela.

L’Ordine degli Avvocati e il Comitato pari opportunità di Lucca precisano che l’assistenza legale ai non abbienti è assicurata dal patrocinio a spese delle Stato, che consente a chiunque si trovi coinvolto in un procedimento penale, ma non abbia sufficienti mezzi, di avvalersi dell’assistenza di un avvocato. A partire dal 2017, inoltre, sono state introdotte misure specifiche per garantire l’accesso al patrocinio a tutte le vittime di stalking, maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e altri, a prescindere da limiti di reddito.

Pertanto, se da un lato denunciare un reato non ha di per sé alcun costo, dall’altro non risponde al vero che l’assistenza legale a spese dello Stato è garantita soltanto “a chi è praticamente nullatenente”.

 

 

La violenza di genere, al pari di ogni forma di violenza, è un problema sociale che come tale deve essere affrontato. Il coinvolgimento dell’Ordine degli Avvocati e del Comitato pari opportunità, pertanto, è fondamentale per ricercare strumenti efficaci di tutela e di prevenzione; quella dell’Avvocato, difatti, è una figura professionale caratterizzata da una lunga formazione e da necessarie competenze specifiche, che gli permettono di intervenire in maniera adeguata.

L’Ordine degli Avvocati e il Comitato pari opportunità di Lucca sono quotidianamente impegnati, ciascuno con le proprie prerogative, ad affrontare tali delicate questioni, offrendo un contributo concreto per affinare sempre nuovi strumenti e rafforzare la rete dei soggetti istituzionali e professionali, volta a garantire tutela effettiva a tutti i cittadini>>.

 

 

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lucca.

Il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Lucca.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com