Dal grande rugby all’Ottavo Nano, Andrea Brunini presenta “L’isola dei giocattoli difettosi”

Dal grande rugby all’Ottavo Nano, Andrea Brunini presenta “L’isola dei giocattoli difettosi”

LUCCA – Dal palco dei The Giornalisti a Gallipoli allo stadio Euganeo di Padova per le Nazionali di rugby “Italia – Sud Africa” e finalmente giovedì 30 novembre a Lucca. Questo il percorso dell’L’isola dei giocattoli difettosi, il nuovo disco del cantautore lucchese Andrea Brunini, da poche settimane disponibile in tutti gli store digitali:

 
Un album che assimila suoni e percezioni diverse, provenienti da vari stili musicali che si rifanno principalmente al folk rock, ma prendono spunto anche dal funky, dal punk-rock o dal rap. Un lavoro eclettico il cui focus sta comunque sempre nelle parole, che creano il vero filo connettore e conduttore di quello che è quasi un racconto a puntate.

Il singolo di lancio, “Giulia”, è una breve descrizione di un viaggio introspettivo ed emotivo che Andrea fa grazie alla conoscenza di una ragazza, Giulia appunto, che è la protagonista della storia che “L’isola dei giocattoli difettosi” va a raccontare.

 

 

L’artista lucchese è adesso attivo nel tour invernale di promozione dell’album e
giovedì 30 novembre sarà all’Ottavo Nano di Lucca, per un’ultima data con la band in formazione originale completa, composta da Filippo Bertolacci alla batteria, Matteo Consolati Casali al Basso e Giordano Bonuccelli alla chitarra.
Qui il link all’evento sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/532809263730863/

 

L’album è disponibile online sulla piattaforma SoundCloud da lunedì 9 ottobre , in concomitanza con l’uscita del videoclip del secondo singolo e prima traccia del disco, “Fuori Posto”. Il video, a cura del Mindbox Studio di Viareggio e girato presso il Salone delle Feste di Borgo a Mozzano, ha già ottenuto oltre 50.000 visualizzazioni, riscontrando grande successo per la sua allegria e dinamicità.
“Fuori Posto” è un brano che pone l’attenzione su uno stato d’animo, sul sentirsi appunto “fuori posto” rispetto a una società di etichette e conformismo in cui Andrea non si rivede, un giocare con le immagini che non vuole giudicare ma mostrare un mondo differente, a cui il cantautore non sente di appartenere. Il brano, così come il video, gioca con ironia ed è questo il suo punto di forza.

 


Anteprima Streaming:
https://soundcloud.com/andreabruninicantautore/sets/lisola-dei-giocattoli-difettosi-andrea-brunini

 

_ Itunes_
https://itunes.apple.com/…/lisola-dei-giocattoli…/1306898303

_Spotify_

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com