Cinema: arriva a Lucca il film sulle foibe. Barsanti invita a partecipare

Cinema: arriva a Lucca il film sulle foibe. Barsanti invita a partecipare

LUCCA – Sarà proiettato anche a Lucca, lunedì 10 alle ore 21 al cinema Moderno, il film Red Land – Rosso d’Istria di Maximiliano Hernando Bruno. Un unico spettacolo per vedere la pellicola che, ambientata nel 1943, racconta cosa successe sul confine orientale italiano dopo l’armistizio. In particolare il film parla della repressione anti-italiana delle truppe del maresciallo Tito che coinvolse anche le popolazioni civili Istriane, Fiumane, Giuliane e Dalmate.

 

“Red Land è un film necessario – scrive il consigliere comunale Fabio Barsanti – ed è per questo che mi sono impegnato affinché venisse presentato anche a Lucca, seppur in un’unica data. Si tratta di una fotografia di ciò che successe ai nostri connazionali dopo l’armistizio del 1943, che si trovarono da soli ad affrontare la furia anti-italiana dei comunisti slavi. Da quella pagina buia scaturì l’esodo di istriani, fiumani, giuliani e dalmati, spesso accolti nel resto d’Italia come stranieri. Anzi peggio, come nemici da ghettizzare, unendo così il trauma al trauma.”

 

“Una pagina vergognosa che troppo spesso è stata taciuta e negata – continua Barsanti – e poi manipolata e revisionata. Oggi bisogna vigilare affinché la memoria di quella tragedia non venga raccontata dagli eredi ideali dei comunisti slavi. Il film Red Land aiuta la verità storica ad emergere, dando il giusto riconoscimento ai nostri connazionali che tanto hanno sofferto, e parlando di una figura pura come Norma Cossetto, giovane studentessa istriana, laureanda all’Università di Padova, barbaramente violentata e uccisa dai partigiani titini, per la sola colpa di essere Italiana.”

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com