Centro Minibasket Lucca, il successo di tutte le squadre

Centro Minibasket Lucca, il successo di tutte le squadre

LUCCA – I riflettori che illuminano il Centro Minibasket Lucca, sono, ovviamente tutti quanti puntati sulla prima squadra, attualmente in semifinale che sta lottando per un passaggio in categoria superiore, ma al Cmb non c’è solo la Geonova, ci sono altre undici squadre che militano nei vari campionati regionali, oltre alle squadre composte dagli esordienti che si apprestano ad entrare a pieno titolo nei loro campionati di riferimento.

 

Siamo ormai vicinissimi alla fine dei campionati giovanili e per alcune squadre sono già anche terminati, ma per altre compagine il finale di campionato sta diventando ad alta tensione, dopo aver superato le prime fasi delle regular season, ottenendo piazzamenti da podio si ritrovano adesso a disputare le seconde fasi che portano dritte come fusi alle Final-four per l’assegnazione del titolo toscano.

 

Il Centro minibasket ha attualmente cinque squadre che stanno giocando per questo risultato, una è la U18 Gold con alla guida Giuseppe Piazza che dopo aver brillantemente superato la prima fase sta disputando il Poul di Qualificazione ed attualmente è in terza posizione.

Stesso discorso per la U16 Gold attualmente impegnata anch’essa nel Poul di Classificazione.

 

Ma la vera sorpresa viene dalla U15 Ecc, malgrado un avvio un po’ claudicante in campionato, è comunque riuscita ad agguantare l’ultimo biglietto per accedere alla fase successiva.

Una seconda fase che ha visto la squadra esplodere e cominciare a rendere sul campo quanto sapientemente e con molta costanza aveva insegnato durante tutti gli allenamenti coach Vaiani.

 

In questo secondo “campionato” i ragazzi si sono trasformati in un vero e proprio rullo compressore, partita dopo partita hanno strapazzato gli avversari, dando ad alcuni anche distacchi sopra i trenta punti, piazzandosi in vetta alla classifica e raggiungendo di forza le prime Final-four della stagione per il Cmb.

 

Gli artefici di questa bella prova sono in primis, Vaiani, un coach che potremmo assimilarlo ai vecchi diesel, non corre, ma passo dopo passo i suoi ragazzi crescono, migliorano e soprattutto apprezzano sempre più questo sport, a volte da questo diesel esce fuori anche qualche roboante colpo di tosse, insegnare a giocare è un po’ come educare i ragazzi in casa, a volte servono anche i colpi di tosse.

 

Poi i ragazzi, che meritano questa citazione, Balducci, Biagi, Cattani, Gallo, Giovannetti, Landucci, Lucherini, Molteni, Perfetti, Piancastelli, Pilasto, Princi, Succurto, Taddeucci, con loro l’appuntamento è fissato a Firenze per giocarsi le Final-four che si disputeranno Sabato 11 Maggio, alle 15:45 si incontreranno Laurenziana e Pino Dragons, alle 20:45 Cmb ed Arezzo. Il giorno dopo Domenica 12 Maggio, alle 16:00 si giocherà per il terzo/quarto posto e alle 18:00 ci sarà la finale.

 

Infine abbiamo la U14 Bianca, allenata da Cappellini e coadiuvato da Tardelli che dopo aver disputato una prima fase regionale da vera protagonista, ha affrontato la seconda fase di classificazione con un piglio più che deciso, tanto che ne sta guidando la classifica e si appresta anche lei ad entrare nelle Final-four.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com