Carlo Pratichetti è il nuovo Direttore tecnico del Rugby Lucca

Carlo Pratichetti è il nuovo Direttore tecnico del Rugby Lucca

LUCCA – Prima importante novità in casa Rugby Lucca in vista dell’inizio della stagione sportiva 2019-2020. La società rossonera ha infatti ufficializzato il nome del nuovo Direttore tecnico che sar
Carlo Pratichetti. Il tecnico di origine romana ricopre attualmente il ruolo di head coach dei Cavalieri Union Prato-Sesto, club che milita nel campionato di serie A. Le due società hanno raggiunto un accordo affinché Pratichetti possa ricoprire entrambi i ruoli dato che non ci sono incompatibilità. Al neo-Dt sarà richiesto un contributo decisivo per fare un salto di qualità dal punto di vista tecnico.

 

Pratichetti (che da giocatore può vantare anche due presenze in nazionale) ha iniziato la propria carriera di tecnico alla guida della Capitolina, società tra le più importanti d’Italia che lo ha visto anche tra i membri fondatori. È rimasto alla guida della formazione romana per 5 anni, portandola dalla serie C alla A. La sua carriera è poi proseguita alla Lazio Rugby, alla Rugby Roma e all’Avezzano, prima dell’arrivo in Toscana ai Cavalieri. Nel suo curriculum anche un’esperienza come commissario tecnico della nazionale italiana Under 19, ruolo ricoperto dal 2009 al 2011. È stato inoltre consulente tecnico della Federazione italiana rugby per il Lazio e la Toscana.

 

 

Sono davvero molto felice che Carlo abbia accettato la nostra proposta – ha detto il presidente del Rugby Lucca, Andrea Lombardi -. Da quando si è insediato il Consiglio direttivo che presiedo, ci siamo sempre dati l’obiettivo di crescere come società. Finora abbiamo lavorato principalmente sulla quantità, incrementando il numero dei tesserati in maniera significativa. Adesso è il momento di iniziare a lavorare anche sulla qualità ed abbiamo individuato in Carlo Pratichetti la persona più adatta per farlo. Un ringraziamento anche al presidente Francesco Fusi e ai Cavalieri Prato-Sesto che hanno permesso a Carlo di lanciarsi in questa nuova avventura – conclude Lombardi -. Speriamo che questo possa essere l’inizio di una bella collaborazione tra i nostri club, in modo che anche gli atleti lucchesi meritevoli possano aver un trampolino di lancio verso il rugby di alto livello“.

 

Molto soddisfatto anche il Ds Andrea Marchi che ha portato avanti la trattativa: “Fin dal nostro primo incontro, avvenuto questo inverno – spiega – ho capito subito che Carlo, con la sua esperienza, avrebbe potuto darci un grande supporto sia dal punto di vista tecnico ma anche manageriale. Per la società si tratta di un investimento importante, starà a noi adesso valorizzare al massimo questa esperienza: l’obiettivo principale sarà quello di far crescere i nostri tecnici. Quello che iniziamo oggi è un lavoro che darà i suoi maggiori frutti a lungo termine ma sono sicuro che la mano di Carlo si inizierà a vedere sin da subito”.

 

Per iniziare, Pratichetti seguirà da vicino Seniores, Under 18 e Under 16 ma sarà a disposizione di tutti gli staff tecnici delle varie categorie. Pratichetti sarà operativo già dalla fine del mese di agosto, quando arriverà a Lucca per conoscere tutti gli staff ed iniziare a programmare il lavoro. Il raduno delle squadre è invece previsto per lunedì 2 settembre, quando inizierà la preparazione all’Acquedotto.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com