Capannori: prosegue la riqualificazione dell’immobile dell’ex società di mutuo soccorso

Capannori: prosegue la riqualificazione dell’immobile dell’ex società di mutuo soccorso

CAPANNORI – Prosegue da parte dell’amministrazione Menesini la riqualificazione dell’immobile  della ex Società di Mutuo Soccorso situato in via della Pieve nel centro di Sant’Andrea di Compito.

Dopo la realizzazione dei lavori per il recupero ed il risanamento del tetto adesso l’edificio, donato alcuni anni al Comune dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso, sarà interessato da un nuovo intervento di manutenzione straordinaria che consentirà all’immobile di tornare fruibile dalla comunità. 

Nei giorni scorsi la  giunta ha approvato un progetto di fattibilità, che ora dovrà avere l’ok della Soprintendenza, e che prevede la realizzazione di due servizi igienici al piano terra dotati di disimpegno di cui uno  dimensionato e dotato di attrezzature specifiche per persone disabili. In corrispondenza della porta situata a nord-ovest sarà anche realizzata una rampa di accesso per garantire l’accessibilità della struttura. L’attuale porta (saracinesca in ferro) sarà sostituita con una nuova porta di ingresso in legno. Il progetto prevede inoltre la messa a norma dell’impianto elettrico, la sistemazione dell’intonaco deteriorato di alcune parti interne e l’imbiancatura di tutti i locali. 

 

 

<<Il nostro obiettivo è quello di continuare nel recupero di questo bene per restituirlo alla comunità di Sant’Andrea di Compito come casa delle associazioni e dei cittadini – spiega l’assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo -. Dopo la realizzazione di questi lavori l’edificio, che è un simbolo per Sant’Andrea di Compito, potrà tornare fruibile per l’attività delle realtà associative, ma anche per tutti gli abitanti che vogliano riunirsi, svolgervi attività o  semplicemente  trascorrere serate insieme agli altri>>.

 

 

A gestire la nuova struttura e a sviluppare attività al suo interno in coprogettazione con il Comune sarà l’associazione ‘La Torre del Compitese’, con cui l’amministrazione comunale ha siglato un patto di collaborazione, che prevede che l’associazione sviluppi progetti per valorizzare questo spazio e che si occupi della sua manutenzione ordinaria e degli allestimenti necessari alle attività che vi saranno svolte. 

L’immobile dell’ex mutuo soccorso di S.Andrea di Compito è stata una delle prime sedi nazionali destinate a Società Operaie di Mutuo Soccorso. L‘edificio  chiuso  dagli anni Novanta  per diversi anni è stato utilizzato dalla cittadinanza locale come centro di aggregazione culturale e sociale. Al suo interno era stato ricavato anche un piccolo esercizio commerciale per la somministrazione di bevande. 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com