Campionato italiano sbandieratori Under 18: buoni risultati anche per i lucchesi

Campionato italiano sbandieratori Under 18: buoni risultati anche per i lucchesi

PESARO – Si è tenuta questo fine settimana l’ottava edizione della Parata Nazionale della Bandiera dedicata ai campionati giovanili promossa dalla Lega Italiana Sbandieratori. La manifestazione sportiva è stata organizzata dal Gruppo storico “La Pandolfaccia” di Fano in collaborazione con l’APA (Associazione Pesarese Albergatori), con il patrocinio del Comune di Pesaro e della Regione Marche.
Circa 500 i ragazzi di età compresa tra i 7 e i 17 anni che hanno preso parte alle 133 gare disputate in Piazza del Popolo e Piazzale della Libertà, per un totale di 16 compagnie provenienti da otto regioni.

 

A laurearsi Miglior Compagnia d’Italia Under 18 sono stati gli Sbandieratori e Musici Soriano nel Cimino.

A contendersi l’ambito titolo di Campioni d’Italia 2019 c’erano infatti gli sbandieratori e i musici di Amelia (TR), Avigliano (PZ), Valmarina di Calenzano (FI), Zeveto città di Chiari (BS), Costigliole d’Asti (AT), Fano (PU), Gallicano (LU), Legnano (MI), Lucca – Contrada Sant’Anna in Piaggia, Lucera (FG), Montefalco (PG), Soriano nel Cimino (VT), Foligno (PG), Vigevano (PV) e Viterbo con il Gruppo storico musicale città di Viterbo e dell’associazione culturale “Pilastro”.

Gli under del gruppo di Soriano nel Cimino, in provincia di Viterbo, si sono aggiudicati il primo posto nella combinata (la somma dei risultati delle varie gare), seguiti dalla compagnia Sbandieratrici e Gruppo Storico Musicale Città di Viterbo e dagli Alfieri e Musici della Valmarina di Calenzano, che si sono classificati terzi.

 

Nella giornata di sabato 1° giugno ha trovato spazio la presentazione ufficiale dei nuovi costumi storici della Nazionale italiana sbandieratori e musici della LIS. Saranno indossati nelle manifestazioni e nelle uscite che vedranno protagonista la rosa azzurra per la quale proprio a Pesaro è stato realizzato il video promo che mostra le abilità dei musici e degli sbandieratori scelti tra i migliori.

Compiacimento per il successo della kermesse sportiva è stato manifestato dal presidente della Lega Italiana Sbandieratori, Marco Gastoldi. “È stata un’ottima Parata – ha commentato – e questo sia grazie alle condizioni meteo che ci hanno favoriti, consentendoci di far disputare tutte le gare nelle piazze più rappresentative di Pesaro e sia per merito del Gruppo di Fano, che è riuscito ad organizzare questa manifestazione a soli 9 mesi di distanza dal Campionato maggiore. Aggiungo il plauso per il grande impegno profuso dalla Commissione Manifestazioni ed Eventi, presieduta da Katia Astesano, responsabile del progetto Nazionale, e da quanti si sono adoperati per la straordinaria riuscita dell’appuntamento”.

 

Anche gli under degli sbandieratori lucchesi sono riusciti a rendere merito alla loro fama (ricordiamo essere i campioni d’Italia in carica): bronzo nella gara di coppia tradizionale under 15 e nella grande squadra, argento nella piccola squadra under 18, con ottime performance anche nelle altre categorie.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com