Camaiore, parcheggi a pagamento: per Bonuccelli (FDI) insensato aumentare le tariffe

Camaiore, parcheggi a pagamento: per Bonuccelli (FDI) insensato aumentare le tariffe

CAMAIORE – Non possiamo non unirci al disappunto espresso da commercianti, albergatori e balneari relativamente alla revisione effettuata da questa amministrazione in merito ai parcheggi a pagamento.
Oltre agli aumenti smisurati delle tariffe orarie giornaliere nel periodo primavera-estate e all’aumento degli abbonamenti giornalieri appare davvero insensato non prevedere nessun tipo di abbonamento per i non residenti né a Lido né a Camaiore ma solo nel periodo invernale al costo di ben 50 euro mensili.

 

In un momento di crisi assordante per il turismo nel nostro Comune, in un periodo storico dove molti proprietari fanno fatica ad affittare case, nel quale le famiglie sono in difficoltà economica, dove gli operatori economici sopravvivono con sacrificio, l’amministrazione che fa? Aumenta le tariffe e non prevede nessun tipo di abbonamento – nemmeno settimanale – per i non residenti, contrariamente ai comuni limitrofi, proprio nel periodo in cui il nostro Comune vede il maggior numero di presenze sul territorio.

 

Un altro aspetto che ci lascia sbigottiti è il millantare da parte dell’amministrazione di accordi con le categorie economiche, accordi mai presi come da dichiarazioni dalle stesse uscite sulla stampa. Il modus operandi di questa amministrazione è sempre lo stesso: prima decide in autonomia, poi in modo residuale ascolta gli interessati; alla faccia della tanto partecipazione sbandierata in questi anni!

 

Da ultimo, ma non ultimo, leggiamo dichiarazioni del primo cittadino nelle quali afferma che questo piano è stato adottato lasciando invariato il numero degli stalli blu.
Il Sindaco deve aver memoria corta, ma per fortuna noi no, pertanto, rammentiamo che nella sciagurata rimodulazione dei parcheggi dell’estate 2019 c’è stata anche l’introduzione di una trentina di stalli blu, quindi a pagamento.

 

Ci chiediamo: ma è valsa davvero la pena riprendere la gestione diretta dei parcheggi, quando a farne le spese sono coloro che vivono o frequentano il nostro Comune???

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com