Bove: “Basta attacchi da Confcommercio, il nuovo piano della sosta e mobilità del centro storico sarà costruito in modo partecipato”

Bove: “Basta attacchi da Confcommercio, il nuovo piano della sosta e mobilità del centro storico sarà costruito in modo partecipato”

LUCCA – In queste settimane si sono susseguiti numerosi attacchi da parte di Confcommercio Lucca al quadro conoscitivo del nuovo piano della sosta e mobilità nel centro storico, non capisco con quali finalità. L’amministrazione comunale ha spiegato più di una volta, sia pubblicamente che attraverso contatti diretti con i vertici dell’associazione di categoria e numerosi suoi iscritti, come il quadro conoscitivo pubblicato anche sul sito web del comune sia la fotografia della situazione attuale che consente di analizzare i dati e le normative in vigore.

 

Un’ipotesi di studio prevedeva delle soluzioni che non rappresentano delle decisioni già adottate, ma solo una piattaforma che non avrebbe inficiato il processo partecipativo in corso, aperto a tutti i portatori di interesse. Il processo partecipativo ha visto chiudersi il primo passaggio con il 7 settembre e sarà riaperto in più occasioni, sia con un nuovo periodo dedicato alle osservazioni e contributi, sia attraverso incontri pubblici, in quanto si tratta di un percorso tutto da costruire e vorremmo che fosse frutto delle proposte avanzate dalla città. Ovviamente io e i miei uffici siamo sempre a disposizione per offrire spiegazioni e raccogliere anche direttamente ulteriore suggerimenti e proposte.

 

 

Gabriele Bove

Assessore alla mobilità

Comune di Lucca

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com