Baket: allo Zauli Lucca e Battipaglia si giocano la terzultima giornata del girone di ritorno

Baket: allo Zauli Lucca e Battipaglia si giocano la terzultima giornata del girone di ritorno

LUCCA – Ci vorrà una Gesam Gas & Luce concentrata e determinata, come quella vista nelle ultime due gare, per avere la meglio sulla O.ME.P.S. Givova Battipaglia nella terzultima giornata del girone di ritorno, penultima per le biancorosse che riposeranno settimana prossima.
Si giocherà domani, domenica 10 marzo, alle ore 18.00 sul parquet campano, un campo da sempre ostico per chiunque che in passato ha regalato più di una sorpresa.

 

In palio punti pesanti perché entrambe le formazioni si trovano appaiate ad un terzetto: Lucca assieme a Vigarano e Geas per il sesto posto (con arrivo a paripunti sempre favorevole alle lucchesi), Battipaglia assieme a Empoli e Torino, col cerino di non fare i playoff che resterà in mano solo ad una di queste tre formazioni.
In casa Battipaglia si rivedranno, rispetto all’ultima gara persa contro Broni, anche due delle tre straniere, Brown (18,5 punti, seconda migliore realizzatrice del torneo) e Handy, ala grande atipica che ama giocare fuori dal pitturato, specialista nel tiro pesanti (ben 7 tentativi per gara col 34% di realizzazione). Chi non ha mai saltato una gara è invece il pivot americano Simon artefice di una grande stagione nella quale viaggia a 16,6 punti e 9,9 rimbalzi di media.

 

Accanto alle americane, come da tradizione in casa campana, un nutritissimo gruppo di giovani e giovanissime, dove Del Pero (classe 99, 6,1 punti a partita) rappresenta quasi una veterana ed assieme a Trimboli, Mataloni e El Habbab tra le componenti del roster è tra le non nate dopo il 2000. All’andata Lucca ebbe la meglio col punteggio di 79-68. Ex della partita, Marida Orazzo e Kourtney Treffers.
A presentare la gara il vice-coach del Basket Le Mura Michele Staccini “Andiamo ad affrontare in un campo molto caldo una squadra che ha bisogno di fare punti per evitare l’utimo posto in classifica; inoltre la sosta per la Coppa Italia gli ha permesso di poter recuperare al meglio Brown e Handy reduci da problemi fisici. Per questo ci aspetta una sfida molto delicata da approcciare con la massima attenzione, perché vogliamo dar seguito alle buone prestazioni delle ultime due gare e guadagnarci il sesto posto che ci consentirebbe di accedere direttamente al secondo turno dei playoff.”

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com