Assi viari e ordinanze anti Tir, le liste civiche: “Siamo alle comiche”

Assi viari e ordinanze anti Tir, le liste civiche: “Siamo alle comiche”

LUCCA – <<Sul progetto dei nuovi assi viari e (prima che vengano realizzati) sulla necessità di provvedimenti in merito al traffico attraverso ordinanze di divieto al transito dei Tir sulla Circonvallazione, siamo ormai alle comiche. Purtroppo a rimetterci  sono i cittadini, che attendono da tempo immemore soluzioni, senza che si sblocchi alcunchè>>. Lo sottolineano in una nota i gruppi consiliari di SìAmoLucca e Lucca in Movimento.

 

<<La nostra posizione non è cambiata, un nuovo sistema tangenziale è necessario, ovviamente con il minor impatto possibile – sottolineano le due liste civiche – sconcertano pero’ le liti tra sindaci sul tracciato e in generale sul modus operandi, mentre lascia basiti il fatto che anche sui finanziamenti per l’opera, nonostante quanto sbandierato da decenni nell’imminenza delle varie campagne elettorali, non vi sia alcuna certezza. Ribadiamo tuttavia che, anche per l’imminente partenza delle telecamere in viale Europa a Marlia, con quello che dunque si annuncia come un inasprimento dei controlli e delle multe, anche Lucca debba agire>>.

 

Aggiungono SìAmoLUcca e Lucca in Movimento: <<Da mesi lo sosteniamo, e lo abbiamo piu’ volte dichiarato in consiglio comunale: l’amministrazione Tambellini deve tutelare la salute dei cittadini con un ordinanza anti Tir almeno in certe fasce orarie, per evitare che alla già critica situazione attuale, si sommi l’arrivo di alti mezzi a causa delle scelte del Comune vicino. Ma nulla, il sindaco non ha coraggio e nasconde la testa sotto la sabbia. Nelle ultime ore qualche timido segnale dalla maggioranza di centrosinistra sulla necessità di ordinanze anti Tir a Lucca e’ arrivata, ma sarà davvero la volta buona? Purtroppo, lasciandosi ingannare, i lucchesi hanno riaffidato la guida della città ad una classe dirigente che tentenna. Eppure c’è bisogno di una svolta: non ci arrendiamo all’idea che prima o poi qualcuno si svegli.  Infine, si lavori a far sì che il tratto di autostrada tra i caselli di Lucca Est e  Capannori diventi gratuito>>.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com