Alberto Coluccini: “Polizia Municipale: servono almeno 5 agenti in più”

Alberto Coluccini: “Polizia Municipale: servono almeno 5 agenti in più”

MASSAROSA – <<Potenziare l’organico della polizia municipale, aumentando equipaggiamenti e competenze degli agenti per riportarli a servizio del cittadino>>.

 E’ la proposta avanzata da Alberto Coluccini, candidato sindaco a Massarosa per la lista Civica Massarosa e per i partiti del centrodestra (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia). 

 

<<Attualmente – spiega Coluccini – Massarosa ha 11 agenti di polizia municipale. Sono troppo pochi, insufficienti per controllare e coprire un territorio vasto e suddiviso in frazioni come quello di Massarosa. Il cittadino ha l’impressione che non ci siano mai vigili in giro e questo succede perché sono pochi, non ce la fanno>>.

 

 La responsabilità di tale ridimensionamento di organico è del centrosinistra. <<Quando era sindaco Fabrizio Larini avevamo 18 agenti, ora siamo a soli 11 vigili. Il mio obiettivo è di portare la polizia municipale da subito dagli attuali 11 elementi ad almeno 15-16 agenti: il minino necessario per poter garantire la sicurezza a Massarosa>>.

 

 Il problema non è solo che gli agenti sono passati da 18 a 11 in un decennio. Ma anche i compiti a loro affidati. Andranno quindi rivisti anche gli obiettivi assegnati agli agenti. <<Ho in mente di affidare loro un compito differente. Non devono essere gli sceriffi del sindaco, delegati solo a fare cassa attraverso multe e sanzioni>>. La volontà è anche di ricucire un rapporto tra cittadino e vigile urbano. <<Con me sindaco la polizia municipale tornerà tra la gente. Gli agenti saranno le prime sentinelle attive del territorio, impegnate prima di tutto nella sicurezza. Sicurezza stradale, ovviamente, ma anche sicurezza contro furti e atti criminosi o contro il dilagare di discariche abusive>>.

 

 L’idea non è solo quella di aumentare di almeno quattro persone l’organico della municipale. Un atto necessario anche per dare ‘fiato’ al corpo di polizia oberato di lavoro. Il pacchetto sicurezza di Alberto Coluccini e dei partiti e delle liste che lo sostengono è articolato in diversi aspetti che saranno approfonditi a giorni con la presentazione del programma. <<La mia intenzione – aggiunge il candidato sindaco – è quella di migliorare l’equipaggiamento degli agenti. Ma anche quella di cambiare il parco degli automezzi visto che l’attuale amministrazione ha venduto addirittura le moto dei vigili. Non solo: abbiamo le auto ferme in deposito perché questa amministrazione non le ha riscattate dal leasing. Allo stesso tempo – conclude Alberto Coluiccini – vorrei instituire di nuovo il turno h24, per garantire la presenza dei nostri agenti sia di giorno che di notte>>. 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com