Al via l’anno scolastico 2018-19: tanti lavori e una pianta in regalo per ogni matricola

Al via l’anno scolastico 2018-19: tanti lavori e una pianta in regalo per ogni matricola

CAMAIORE –  Lieta sorpresa per gli alunni che si apprestano a iniziare il proprio percorso nel mondo della scuola nel Comune di Camaiore. L’Amministrazione Comunale, grazie alla disponibilità dello sponsor Floricoltura Luca Maffucci, regalerà a ogni alunno di prima elementare – oltre duecento – una pianta che simboleggia il percorso della formazione e della crescita personale. Nei giorni precedenti al via ufficiale dell’anno scolastico si sono tenuti lavori di manutenzione ordinaria in tutti i plessi scolastici del Comune di Camaiore che hanno riguardato il taglio dell’erba, la potatura delle alberature, la ritinteggiatura di diversi ambienti scolastici e il rifacimento della segnaletica orizzontale intorno agli ingressi delle scuole.

 

In via di conclusione anche gli importanti interventi alle scuole Tabarrani e Pistelli, deliberati in seguito ai risultati delle analisi sui solai di dieci plessi, svolte grazie a un finanziamento di circa 70.000,00 € del MIUR. Il programma delle verifiche è proseguito senza interruzioni per tutta l’estate, essendo necessario che lo scuole fossero chiuse, e si è concluso con tempi tecnici obbligati a fine agosto. Pur non ravvisando situazioni particolarmente preoccupanti, gli esiti hanno portato alla decisione di eseguire lavori su questi plessi, tra i più frequentati e vetusti del territorio, per un importo di circa 80.000,00 € per le Tabarrani e 40.000,00 € per le Pistelli. I lavori si concluderanno entro la fine del mese di settembre e non influenzeranno il regolare svolgimento delle attività didattiche, salvo per l’apertura straordinaria della Primaria Tabarrani che non sarà effettuata sabato 22 settembre come preventivato, bensì sabato 6 ottobre. Mercoledì 19 settembre, alle 18.30 presso le Pistelli, il Dirigente Franciosi e l’Assessore Pierucci incontreranno i genitori degli alunni dei due plessi per ragguagliare sul programma dei lavori.

 

Tra settembre e ottobre sono già programmati tre importanti interventi: il rifacimento della facciata della Primaria di Frati, la sostituzione delle caldaie alla Primaria e alla Scuola dell’Infanzia di Vado e il rifacimento della gronda della Scuola dell’Infanzia di via Ferrarin a Lido di Camaiore. Anche in questo caso i tre cantieri non causeranno disagi all’attività didattica.

 

In autunno verranno invece eseguiti i lavori di rinnovo della copertura della scuola Primaria “Gasparini” di Capezzano Pianore. L’intervento permetterà di completare il rifacimento del tetto della scuola che era stato danneggiato a seguito della tempesta di vento del marzo 2015. L’anno successivo era stato eseguito un primo lotto del valore di oltre 300.000,00 €. Questo secondo lotto prevede opere per un importo pari a 114.000,00 € e permetterà di completare la sistemazione delle ultime tre porzioni di copertura, sopra l’ingresso, sopra la palestra e sopra il corpo centrale dell’edificio. I lavori non interferiranno con il regolare svolgimento delle lezioni.

 

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter