A scuola con la Guardia di Finanza: “Educazione alla legalità economica”

A scuola con la Guardia di Finanza: “Educazione alla legalità economica”

LUCCA – Nella mattina di Sabato 30 marzo 2019 si è svolto un incontro tra gli studenti della Scuola secondaria “Massei” di Mutigliano e i rappresentanti della Guardia di Finanza di Lucca, coordinati e diretti dal Maggiore Franco Arena e due altri collaboratori appartenenti al Corpo e con l’ attenta presenza della Dirigente scolastica Mariacristina Pettorini e dei docenti della scuola.

L’iniziativa con gli studenti e il concorso bandito a livello nazionale “Insieme per la legalità” sono riconducibili al protocollo d’intesa sottoscritto dalla Guardia di Finanza e il MIUR ( Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) il 22 settembre 2017, in prosecuzione con il precedente accordo del 2011 e attuato anche a livello provinciale dall’UST di Lucca , coordinato dalla Dott. Catia Abbracciavento.

 

E’ stato così sviluppato il progetto denominato “Educazione alla legalità economica” che, anche per l’anno scolastico 2018/2019, prevede l’organizzazione, a livello nazionale, di incontri presso le scuole orientati a:
– creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”;
– affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico-finanziaria;
– stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini, di cui tutela il bene fondamentale delle libertà economiche.
Tale accordo è finalizzato a promuovere nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma pluriennale di attività, a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria, volto a far maturare la consapevolezza sul valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, e dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.”

 

All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica, attraverso una rappresentazione grafico-pittorica o una produzione video-fotografica.

 

L’attività c/o l’I.C. Lucca 4 ha visto coinvolti cinquanta alunni delle classi 3°A e 3°B di Scuola secondaria e ha riscosso un notevole interesse dei ragazzi che, dopo avere visionato un video divulgativo sull’operato della Guardia di Finanza (quali ad esempio la contraffazione di beni o software, le sostanze stupefacenti e l’evasione fiscale) hanno posto numerose domande al relatore della Guardia di Finanza.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com