A Massarosa bandiere a mezz’asta per la Giornata della Memoria

A Massarosa bandiere a mezz’asta per la Giornata della Memoria

MASSAROSA – “Vedo il mondo mutarsi lentamente in un deserto, odo sempre più forte l’avvicinarsi del rombo che ucciderà anche noi, partecipo al dolore di milioni di uomini, eppure, quando guardo il cielo, penso che tutto volgerà nuovamente al bene, che anche questa spietata durezza cesserà, che ritorneranno l’ordine, la pace e la serenità”.

 

Il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini e il presidente del consiglio comunale Claudio Marlia hanno scelto questa frase di Anna Frank, tratta dal suo Diario, per ricordare la Giornata della Memoria.

 

L’amministrazione comunale di Massarosa, che nei giorni scorsi ha organizzato una rappresentazione teatrale al teatro Vittoria Manzoni e che ha visto organizzare da Anpi una mostra tematica nelle scuole, ha issato a mezz’asta tutte le bandiere sugli edifici pubblici per ricordare le vittime dell’Olocausto.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com