A Lucca Jazz Donna sarà presente AISM

A Lucca Jazz Donna sarà presente AISM

LUCCA – Lucca Jazz Donna 2018 ha dedicato 6 serate a ingresso libero a 6 associazioni di volontariato, fra queste la Sezione Provinciale AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla di Lucca nell’anno in cui l’associazione celebra i 50 anni di attività.

 

Domani 12 ottobre, in occasione della serata al Real Collegio (Lucca), un gruppo di volontarie e volontari della Sezione Provinciale di Lucca sarà presente per promuovere le attività dell’Associazione. L’AISM è uno tra i principali enti al mondo impegnati nella ricerca scientifica sulla sclerosi multipla, che compie infatti proprio in questo 2018 i suoi cinquant’anni di attività. Da 50 anni AISM svolge con grande impegno un’attenta attività di informazione alle persone con SM, realizza eventi e campagne di sensibilizzazione per l’opinione pubblica, si fa tramite verso le istituzioni delle richieste delle persone ed ha cambiato il volto della ricerca in Italia.

Con l’Agenda della SM 2020 AISM chiede alle Istituzioni di agire concretamente sui bisogni prioritari delle persone con sclerosi multipla e si impegna direttamente a promuovere azioni concrete, agevolare e sostenere l’impegno delle singole persone che realizzano quotidianamente il valore della propria dignità, della propria autonomia, del diritto al lavoro, e consentire ai ricercatori di vincere sulla malattia. La sclerosi multipla. Cronica, imprevedibile e spesso invalidante, la sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa e ancora priva di cura definitiva. E’ la prima causa di disabilità nei giovani, dopo gli incidenti stradali. In Italia, su 118 mila persone con SM, la metà sono giovani sotto i 40 anni e l’incidenza delle diagnosi nelle donne è del doppio rispetto a quella nella popolazione maschile. Sono 3.400 i nuovi casi ogni anno: una diagnosi ogni 3 ore.

 

AISM – Associazione italiana Sclerosi Multipla. 50 anni fa AISM era formata da non più di una decina di volontari e una sola sede. Oggi l’Associazione è attiva su tutto il territorio nazionale grazie a una struttura a rete che consente di raggiungere tutte le persone con SM, attraverso le sue 100 Sezioni Provinciali, i Coordinamenti regionali, i 63 Gruppi Operativi, i 13 mila volontari, i servizi di riabilitazione, i centri socio-assistenziali, le strutture per la promozione dell’autonomia e del turismo sociale. Inoltre, dal 1998, AISM è affiancata da FISM, Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, istituita per continuare a promuovere, indirizzare e finanziare la ricerca scientifica sulla SM. In Provincia di Lucca operano i volontari della Sezione di Lucca, attiva dal 1985 e del Gruppo Operativo Versilia, nato a luglio dello scorso anno.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter