D’Ambrosio: “No al carbonizzatore ad Altopascio e politiche serie per la sicurezza”

D’Ambrosio: “No al carbonizzatore ad Altopascio e politiche serie per la sicurezza”

ALTOPASCIO – Sul carbonizzatore e i profughi Marchetti e la sua combriccola dicono solo bugie: hanno paura di perdere e per attaccarmi non sanno più cosa inventarsi.

Il carbonizzatore, l’impianto per la combustione dei rifiuti, non sarà mai costruito ad Altopascio. Come già noto a tutti è in corso l’iter per la sua approvazione nel Comune di Capannori. Inoltre, io penso che Altopascio abbia altre priorità legate al ciclo di gestione dei rifiuti, tra le quali la realizzazione dell’isola ecologica da anni promessa e mai realizzata, le solite bugie di questa amministrazione. 

Marchetti & Co. ,come solo i bugiardi più irrecuperabili sanno fare, dicono che non accoglieranno migranti, inutile fare la voce grossa con 20 migranti quando per 20 anni hanno chiuso gli occhi di fronte  ai problemi di sicurezza. Sbaglio o Altopascio è già il luogo più insicuro di tutta la Piana grazie alle politiche di Marchetti e i suoi? Sbaglio o Marchetti aveva promesso la Tenenza dei Carabinieri senza mai lavorarci davvero? La conferma che le cose quando si vogliono si possono realizzare, è Fucecchio, dove quel  comune con problemi similari ai nostri, ha finalmente ottenuto la Tenenza dei carabinieri con più uomini delle forze dell’ordine. Sbaglio o Altopascio è il comune che ospita il più alto numero di stranieri in tutta la Piana, 2300 persone censite pari al 15% dei residenti del Tau, sempre grazie alle grandi strategie di questi navigati amministratori? Sono troppe le bugie e le promesse mancate di questi ultimi anni. Io invece, da Sindaco, da subito lavorero’  per aumentare il numero degli agenti di polizia municipale e intensificherò i controlli sul territorio, in piena sinergia con le forze dell’ordine verificando  chi davvero vive ad altopascio nel pieno rispetto delle regole, perché molte sono le situazioni non chiare.

Dunque, alle fandonie inventate, rispondo con proposte concrete per il futuro di Altopascio e con la voglia di parlare con le persone per cambiare davvero le cose.

Sara D’Ambrosio

Candidata sindaco di Altopascio

2 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

2 Commenti

  • Admin
    14 giugno 2016, 17:43

    Tutto questo è vero….in certi momenti della sera passeggiare per Altopascio non è molto igenico.I problemi di sicurezza ed ordine pubblico esistono ovunque ma il centro destra di Altopascio non mi sembra si sia distinto per migliorare la cosa,della serie si parla bene ma si razzola male.Nessuno ha la bacchetta magica e forse l’ubicazione di Altopascio che in pochi chilometri accorpa ben quattro province non aiuta,certo è che il problema criminalità in quel territorio è elevato…chi negli ultimi anni lo ha amministrato ha fallito miseramente quindi spazio ad altri.

    RISPONDI
  • Admin
    15 giugno 2016, 02:44

    Beata Gioventù….

    perchè questo articolo non lo fa sottoscrivere anche a Rossi, Remaschi,Baccelli, Marcucci e a quel bis…ro di Andreuccetti.

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com