Pietrasanta città d’arte celebrata da Mattarella e Franceschini

Pietrasanta città d’arte celebrata da Mattarella e Franceschini

PIETRASANTA – “Pompei e Pietrasanta due esempi importanti. Pompei per la sua storia e la sua cultura, Pietrasanta per essere luogo di artisti e grandi artigiani”. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella al vernissage della mostra di Igor Mitoraj, a Pompei, celebra Pietrasanta di fronte ad un pubblico enorme. Tra gli ospiti il sovraintendente dei Beni Culturali, Luca Ficacci che nelle scorse settimane aveva visitato la Rocca di Sala per valutarne un progetto di recupero oltre a rappresentanti delle istituzioni, a tutti i livelli, e giornalisti da tutto il mondo.

A fare eco al Capo dello Stato il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali, Dario Franceschini che ha ribadito il ruolo della città nobile e d’arte: “Pietrasanta – ha detto durante l’inaugurazione – è la città internazionale della scultura”. Il “Tindaro” che la scorsa estate dominava su Piazza Duomo sullo sfondo della Rocca di Sala da oggi, e per due mesi, si staglia sui resti del Foro di Pompei e del Vesuvio.

Ad unire Pietrasanta e Pompei le opere del maestro franco-polacco che aveva scelto la Piccola Atena per vivere e di cui era diventato cittadino onorario. Sono 30 le sculture ospitate  tra iò Tempio di Venere, la Basilica ed il Foro, da Via dell’Abbondanza alle Terme Stabiane, dal Foro Triangolare fino al Quadriportico dei Teatri. A Pompei, a rappresentare la comunità di Pietrasanta ed il legame, non solo artistico, soprattutto affettivo e di riconoscenza, con l’artista scomparso nel 2014 e con Jean Paul Sabatie di Argos Studio, c’era il Sindaco, Massimo Mallegni.

“Pietrasanta deve essere orgogliosa di avere avuto la fortuna di vivere l’esistenza di artisti grandissimi come Igor Mitoraj che nella nostra città hanno trovato la dimensione perfetta per creare e vivere – ha commentato da Pompei il primo cittadino –. E’ un grande orgoglio per me essere qui oggi a rappresentare la nostra città e la nostra comunità. Pietrasanta ha confermato la sua estensione internazionale. La nostra città, grazie alla presenza dei migliori artigiani e dei più importanti laboratori e fonderie del mondo, è un punto di arrivo per tutti gli artisti contemporanei. La prossima mostra di Helidon Xhixha, che andremo ad inaugurare il prossimo 11 giugno, sarà l’evento espositivo dell’estate a livello mondiale”. Ad accogliere il Sindaco di Pietrasanta, i primo cittadino di Pompei, Ferdinando Uliano: “Ho invitato il sindaco di Pompei a partecipare ai nostri eventi espositivi e a conoscere la nostra città e la nostra storia. Pompei e Pietrasanta iniziano un dialogo di collaborazione grazie a Mitoraj”.  Il prossimo sogno è la realizzazione del museo dedicato a Igor Mitoraj nel centro storico che l’amministrazione comunale insieme al Ministero dei Beni Culturali e a Jean Paul Sabatie sta portando avanti: “Ci stiamo lavorando. Il sogno non è così lontano”. 

Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina ufficiale www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com