Jobs e una personale su Bergman chiudono la stagione del Circolo del Cinema

Jobs e una personale su Bergman chiudono la stagione del Circolo del Cinema

LUCCA – In questo ciclo di fine anno sociale il Circolo del Cinema di Lucca propone una selezione di film “controcorrente” iniziando, giovedì 28 aprile al Cinema Centrale, dal controverso biopic su Steve Jobs, diretto dal regista di Trainspotting Danny Boyle. La pellicola scava acutamente dentro i sentimenti e le visioni dell’uomo dietro il businessman più famoso degli ultimi tempi interpretato per l’occasione da un Michael Fassbender fuoriclasse.

Il programma dei giovedì al Centrale prosegue con il film vincitore dell’ultimo Festival del Cinema di Berlino, Fuocoammore di Gianfranco Rosi (5 maggio), sugli sbarchi a Lampedusa e con La Corte, brillante commedia francese dalla scrittura impeccabile diretta da Christian Vincent (12 maggio). Il 19 maggio e il 26 maggio altre due importanti pellicole di questa stagione cinematografica: Brooklyn di John Crowley, da una sceneggiatura di Nick Hornby e Il club di Pablo Larrain, vincitore dell’Orso d’Argento a Berlino. Giovedì 9 giugno la stagione 2015-2016 del Circolo del Cinema si conclude con un film a sorpresa.

La rassegna dei lunedì di San Micheletto invece dedica una personale ad uno dei registi europei più importanti del ‘900, Ingmar Bergman. Vengono presentati cinque film del cineasta svedese tratti dal periodo ’50-’60, periodo prolifico che ha visto la nascita di capolavori quali Il settimo sigillo (9 maggio), Il posto delle fragole (16 maggio) e Luci d’inverno (23 maggio). Completano il miniciclo, il film di apertura della rassegna, Monica e il desiderio (2 maggio) e quello di chiusura, ovvero Il rito (30 maggio).

Venerdì 20 e venerdì 27 maggio, sempre a San Micheletto, il Circolo del Cinema presenta la collaborazione con la mostra “Sguardi paralleli – Mario Ballocco / François Morellet” della Fondazione Ragghianti di Lucca, con la proiezione di due film, rispettivamente L’enfer di Henri-Georges Clouzot e The Responsive Eye di Brian De Palma.

Tutte le proiezioni inizieranno alle 21.30. L’ingresso a San Micheletto è sempre gratuito ma si accede applicando un sovrapprezzo alla tessera annuale di ulteriori 5,00 euro, quindi chiunque voglia partecipare per tutto l’anno alle proiezioni può accedere con una tessera annuale speciale al costo di 10,00 euro.

Per accedere al Cinema Centrale invece il prezzo è di 5 euro per la tessera annuale più il biglietto ridotto (5,00 euro) per ogni proiezione. È possibile sottoscrivere le tessere abbonamento per questi cicli al prezzo di 20,00 euro (per il solo ciclo del Cinema Centrale) e di 25,00 euro (per tutti i cicli compresi quelli di San Micheletto).

Inoltre per gli under 21 c’è la possibilità di sottoscrivere la tessera annuale gratuitamente e accedere poi alle due sale con il pagamento del solo biglietto ridotto o dell’abbonamento alla programmazione di San Micheletto per tutto l’anno di 5 euro. Le tessere di socio possono essere sottoscritte nelle serate di proiezione a San Micheletto e al Cinema Centrale oppure presso la Libreria Baroni in Piazza San Frediano.

Per agevolare il tesseramento si consiglia vivamente di presentarsi alla cassa con l’apposito modulo scaricabile direttamente dal sito nella sezione “Come partecipare”. Per ulteriori informazioni e schede dettagliate dei film visitare il sito ufficiale www.circolocinemalucca.it oppure la pagina Facebook www.facebook.com/circolocinemalucca.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com