I coordinamenti comunali di Forza Italia contestano il commissariamento

I coordinamenti comunali di Forza Italia contestano il commissariamento

LUCCA – Acque ancora agitate dentro Forza Italia. In una nota, i coordinamenti comunali di Lucca, Viareggio, Camaiore e Forte dei Marmi si lamentano per il loro commissariamento deciso giovedì sera nel direttivo che si è svolto al Principe di Piemonte a Viareggio.

Apprendiamo dagli organi d’informazione – recita la nota – che in assoluta intimità qualcuno avrebbe promosso il Commissariamento dei livelli comunali di Forza Italia in alcune città della Provincia di Lucca, tra le quali Lucca, Viareggio, Camaiore (fuori onda anche Forte dei Marmi) ed altre. Forti di arroganza e privi di conoscenza hanno allestito un atto assolutamente privo di qualsivoglia legittimità. È evidente che hanno scambiato un Partito Politico nato a difesa della libertà in un territorio da occupare militarmente. È utile loro dedicare alla lettura dello statutodel Partito tempo ed attenzione”.

“Ne trarranno giovamento – chiude la nota – perdendone in arroganza e guadagnando in conoscenza. Noi continueremo a svolgere il nostro lavoro, forti di un mandato legittimo, ricevuto alla luce del sole ed altrettanto forti dello spirito e della conoscenza dei fondamenti statutari del Partito”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com