A Montecarlo “The Gin Game” per Chi è di scena

A Montecarlo “The Gin Game” per Chi è di scena

MONTECARLO – Domenica 28 febbraio, alle 16.15, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo è in programma il sesto appuntamento della ventitreesima edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena! Montecarlo 2016” organizzata dalla F.I.T.A. – Federazione Italiana Teatro Amatori – Comitato Provinciale di Lucca in collaborazione con il Comune di Montecarlo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

La Compagnia Teatro dell’Accadente mette in scena “The Gin Game” di D. L. Coburn, per la regia di Luca Brozzo. Lo spettacolo offre la visione di uno spaccato esistenziale riguardante due mature persone, Fonsia e Weller, ospiti di una casa di cura convenzionata. La trama è piuttosto semplice: Weller, ricercatore di mercato in pensione, insegna a Fonsia, una matura puritana figlia di un pastore metodista, il gioco del gin nel quale da sempre eccelle. Weller è affettuoso e cordiale ma quando Fonsia, che ha imparato subito le regole del gioco, comincia a vincere superando il maestro, scatena il suo disappunto, tanto più crescente fino a diventare collera, rabbia allo stato puro.

Dietro questa collera si nascondono ragioni più profonde del semplice orgoglio ferito: l’uomo è vittima di un passato fatto di delusioni, di frustrazioni economiche e personali; Fonsia sfoga le sue delusioni fatte di abbandoni e altrettante delusioni, cedendo al turpiloquio ed agli istinti ben lontani dal suo abituale stile di vita e dalla sua educazione. Il finale ci mostra la dura realtà: due esseri umani stanchi e sfiduciati che avrebbero potuto essere due buoni amici se non fossero stati troppo impegnati a nascondere la propria infelicità dietro il velo dell’ipocrisia.

Il biglietto d’ingresso costa 7 euro (speciale per tesserati F.I.T.A., mediante esibizione di tessera in corso di validità, 5 euro) ed è possibile sottoscrivere l’abbonamento all’intera stagione (10 spettacoli) al costo di 60 euro.

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al numero 320/6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@nullgmail.com. Tutti i programmi delle rassegne teatrali organizzate dalla F.I.T.A. Lucca sono consultabili sul sito www.fitalucca.it.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com