La Libertas porta a casa il derby del basket lucchese

La Libertas porta a casa il derby del basket lucchese

LUCCA – E’ la Libertas ad aggiudicarsi il secondo derby stagionale e a chiudere con un successo la prima fase del campionato. Nonostante le assenze sottocanestro di Angelini e Genovali la squadra ospite interpreta la partita nel migliore dei modi e con un grande atteggiamento difensivo che le consente di arrivare al vantaggio in doppia cifra già nel primo quarto (15-25) e di allungare progressivamente fino al 34-49 di metà secondo quarto quando Morello ha strappato il pallone dalle mani di Danesi per siglare il massimo vantaggio. E’ a quel punto che la Geonova entra finalmente in partita cambiando atteggiamento soprattutto dal punto di vista difensivo e riuscendo a rientrare.

I padroni di casa infatti piazzano un parziale di 16-2 in meno di 5 minuti che riporta l’incontro in sostanziale parità. I protagonisti sono Drocker e De Falco che segnano con regolarità ed è proprio una tripla del lungo campano a dare ai padroni di casa il primo vantaggio (55-53) con 8 minuti ancora da giocare. La Libertas però reagisce e risponde colpo su colpo finché la Geonova non dà una nuova accelerata dall’arco ancora con De Falco e Drocker che vale il 66-60 a 3’20” dalla sirena. L’inerzia sembra girata ma Raffaelli indossa i panni di uomo della partita e segna 7 dei 9 punti del break messo a segno dalla Libertas che vale il 66-69 a 5 secondi dalla fine. In un epilogo thrilling Drocker si procura 3 tiri liberi che converte per il pareggio e ai ragazzi di Romani rimangono 4 secondi per sperare di evitare i supplementari e chiudere subito la pratica. A prendersi la responsabilità è Raffaelli che segna di tabellone e fa scattare la gioia, meritata, dei suoi.

Geonova Lucca – Libertas Lucca 69-71

GEONOVA: Drocker 10, Puccinelli ne, Loni 13, Danesi 12, Del Debbio 2, Tozzini 6, Porciani 2, De Falco 17, Pierini 7, Meucci. All. Piazza

LIBERTAS: Romei, Del Sorbo 2, Masini 7, Raffaelli 18, Alikalfic ne, Mattei ne, Tellini 13, Lorenzi 14, Poli 10, Morello 7. All. Romani

ARBITRI: Luppichini di Viareggio e Panelli di Montecatini T. (Pt)

NOTE: parziali 18-25, 29-41, 50-51. Fallo tecnico a Danesi al 19’23”, a Romani al 33’06”

2 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

2 Commenti

  • Admin
    22 febbraio 2016, 08:56

    Meno male che ogni tanto c’è qualche squadra che la batte e qualcuno gode meno

    bobi

    RISPONDI
  • Admin
    22 febbraio 2016, 14:56

    vittoria regalata per farli contenti con la mente altrove per la conquista del campionato

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com