La Lucchese prova a dare un senso al campionato, rientrano Fanucchi e Benvenga

La Lucchese prova a dare un senso al campionato, rientrano Fanucchi e Benvenga

LUCCA – Di Masi in panchina, Benvenga e Fanucchi (un ex) al rientro. Queste le novità più significative nella Lucchese che domenica pomeriggio (inizio 17.30) affronta il Prato nel secondo derby consecutivo in trasferta.

La serataccia di Siena è costata dunque il posto a Di Masi, che secondo Lopez ha bisogno di ritrovare tranquillità. Al suo posto, a difendere i pali della porta rossonera, ci sarà Mengoni. Per lui sarà la seconda sfida in campionato dopo la fortunata partita di Arezzo al posto dello squalificato Di Masi. In settimana, Lopez ha provato ancora il 3-4-1-2, ma il rientro di Benvenga potrebbe anche convincere il tecnico a tornare alla difesa a quattro.

Al Lungobisenzio servono punti e magari una prestazione convincente. Il rischio è di scivolare in posizioni di classifica ancora più anonime, facendo perdere di ogni significato a questo girone di ritorno. Ecco perché la socetà attende dalla squadra uno scatto di orgoglio.

Lopez non potrà ancora utilizzare Mingazzini, che andrà in panchina più per onor di firma, e di Palomeque. Botta e Monacizzo saranno i due centrali di centrocampo, con Benvenga a destra e Ashong a sinistra. Dietro alle due punte Terrani e Martitato ci sarà l’ex Fanucchi. In difesa, ballottaggio fra Lorenzini e Altobello se si giocherà a quattro.  

Il Prato si avvicina al derby con la Lucchese rinfrancato dal successo ottenuto domenica scorsa sul campo della Lupa Roma. Tre punti in uno scontro diretto che hanno consentito alla formazione biancazzurra di risalire a + 4 sulla zona play out.  De Petrillo avrà a disposizione tutta la rosa avendo recuperato anche il difensore Ghinassi al rientro dopo la squalifica. Anche il portiere Rossi prosegue nel suo percorso di recupero, avendo giocato anche l’amichevole di metà settimana con il Montecatini, e dovrebbe riprendere il posto di titolare, anche se Bardini, il suo sostituto nelle ultime due gare ha fatto la sua parte.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com