Lo stile di Mauro Ermanno Giovanardi

PRATO – Ieri sera, al Teatro Metastasio, Mauro Ermanno Giovanardi ha cantato e incantato il pubblico con il suo ultimo lavoro Il mio stile. Un album che si rifà alla canzone d’autore continuando il percorso da solista iniziato nel 2007. Una formazione classica rock, con basso, chitarra e batteria (Alessandro Gabini, Marco Carusino e Leziero Rescigno), un accompagnamento minimo che contrasta ed esalta una voce pervasiva che continua ad emozionare sia con l’interpretazione dei brani più recenti sia con i (pochi) brani dei La Crus. Sono mancate, un po’ a tutti, le cover classiche che sono entrate a far parte del repertorio del cantante, come Tenco, Ciampi, De André; un motivo in più per continuare a seguire una delle voce più belle della musica italiana.

Guido Mencari

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com