Rapinano una banca, uno dei banditi si finge invalido

LUCCA – Rapina a mano armata (forse una pistola giocattolo) alla filiale del Monte dei Paschi di viale S. Concordio. I banditi, tre compreso il palo, hanno messo in piedi un abile stratagemma per farsi aprire la porta di emergenza della banca. Uno di loro si è finto invalido su una sedia a rotelle, riuscendo a farsi aprire dall’interno da uno dei dipendenti. A quel punto è scattato in piedi, puntando l’arma e facendosi consegnare i contanti contenuti nella casse con l’aiuto del complice.

Dopo il colpo i tre sono fuggiti a bordo di una Mercedes grigia, risultata rubata e ritrovata poco dopo nelle vicinanze dalla polizia. Evidentemente i banditi avevano un’altra macchina con la quale hanno poi fatto perdere le loro tracce.
La rapina si è consumata in pochissimi minuti, senza conseguenze per clienti e personale della banca.

Gli agenti sul posto hanno raccolto la testimonianza di alcuni passanti, dei clienti e del personale della banca, visionando anche le telecamere di sorveglianza presenti nell’istituto di credito per cercare di risalire all’identità dei tre (uno a volto scoperto) ai quali si sta adesso dando la caccia in tutto il territorio della Provincia.  

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com