Coltiva marijuana a Farneta: arrestato e rilasciato

LUCCA – La stazione carabinieri di Nozzano, a seguito di indagini ha arrestato un cittadino italiano del ’69 residente a Lucca, nella frazione di Farneta.

L’uomo aveva una piccola piantagione di marijuana di nove piante che coltivava nel bosco di Farneta. Dopo diversi servizi di osservazione è stato sorpreso nell’intento di curare ed annaffiare le piante. L’arrestato è stato poi scarcerato ai sensi dell’art. 121 del codice di procedura penale, dal pubblico ministero che ne aveva disposto l’arresto.

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Admin
    22 settembre 2015, 16:39

    L’ agricoltura va incentivata e non boicottata. Piantine libere!!!!!!

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com