Entra nel vivo la stagione dell’atletica Virtus Cassa di Risparmio

LUCCA – Entra nel vivo il mese di settembre e dell’atletica leggera Toscana e non solo con la seconda parte di stagione che vedrà un grosso impegno di tutto il settore giovanile mentre a livello di settore assoluto, occhi puntati alla finalissima di Jesolo.

Si parte dalla categoria ragazzi e ragazze che, domenica mattina, saranno impegnati allo stadio dei Fiori di Pescia in occasione della 5° ed ultima giornata di Coppa Toscana. Un impegno lungo ed intenso che ha visto fino ad oggi grandi presenze da parte della squadra seguita da Lorenzo Giuntini, Claudia del Carlo coadiuvati nel corso della stagione da Matteo Unti ed Andrea Mirandola che a Pescia andranno alla ricerca della consacrazione definitiva e relativo pass per la finale regionale.

Finale regionale in programma al campo scuola “Moreno Martini“ di Lucca nella giornata di domenica 4 ottobre e che forse, dopo un assenza durata ben 5 anni, se le premesse della vigilia saranno confermate, vedrà la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca presente e qualificata con entrambi i team al maschile e femminile. Non solo Pescia ma anche Campi Bisenzio, stadio “Emil Zatopek“, dopo si disputerà su due giornate di gare alcune prove dei campionati toscani juniores e promesse.

Da seguire con maggior attenzione le prestazioni di Marco Scantamburlo che farà le prove generali in vista di Jesolo con il doppio impegno sui 1500mt e 800mt ed ancora occhi puntati su Alexander Chumania nella pedana del lancio del martello mentre ancora incerta la presenza di Giacomo Puccini nel giavellotto. Sempre nel martello da seguire i progressi attesi, categoria allievi, di Amedeo Altini mentre tornando in pista attenzione al femminile ai mt. 800 con Elena Amaro Nessi che cercherà di migliorarsi ulteriormente.

Virtus Cassa di Risparmio di Lucca in pista non solo in Toscana ma anche nelle varie regioni italiane ed ecco allora che a Milano in scena sui mt. 200 Mandji Levi Roche mentre 100 mt con i blocchi lo stesso atleta ed ancora Marco Giovannini ed Alex Atchori tutti al seguito del tecnico prof. Binetti Nicola. Infine a Roma, stadio La Farnesina, occhi puntati su Mirko Romano sui mt.800 che tenterà di rifarsi rispetto all’opaca prestazione ottenuta a L’ Aquila sui 400 metri.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com