Buon pari della Lucchese nel campo di patate del Grosseto

LUCCA, 18 marzo – Sull’indecente prato dello stadio Carlo Zecchini di Grosseto, la Lucchese trova un buon pareggio, contro un Grosseto affamatissimo di punti. Primo tempo a ritmi blandi, con praticamente solo i maremmani in campo. Nel secondo tempo i rossoneri entrano finalmente in partita e trovano il pari, con Cazè, che condisce così il proprio esordio nel miglior modo possibile

La Gara

Galderisi decide di schierare Cazè nel ruolo di terzino sinistro e Scapinello al posto di Ferretti, come mezzapunta destra. Silva risponde con un solido 4-4-2, che davanti schiera il tandem Torromino-Fofana.

Nel primo tempo si gioca a ritmi blandissimi, con una Lucchese che sembra già proiettata al derby di Sabato prossimo e con un Grosseto che cerca di mordere quando può.

Al minuto 8 clamorosa incomprensione tra Espeche e Risaliti: Il centrale argentino prova a servire il compagno con un passaggio rasoterra, ma Torromino come un fulmine lo intercetta e si invola verso Di Masi, allungandosi però troppo il pallone, che diventa così una facile preda per il portiere rossonero.

La prima vera oppurtunità per la Lucchese arriva al minuto 22: Scapinello si inventa un interessantissimo cross dalla destra, ma LoSicco in tuffo non ci arriva per poco.

Arriviamo così al 26′ quando Torromino(il migliore dei suoi) cala dalla destra, crossa e trova Fofana, che di testa insacca facilmente. Da qui in avanti è il Grosseto a fare il match, rendendosi pericoloso con diversi contropiedi.

Al minuto 46 è importantissimo l’intervento di Espeche sul solito Torromino, che dopo aver saltato Cazè, tira una bordata, respinta proprio dal numero 5 rossonero.

Nel secondo tempo la Lucchese mostra un piglio diverso e subito ci prova LoSicco, con una mina da 30 metri al minuto 50, che trova la pronta respinta di Baiocco, aiutato dall’impresentabile terreno dello stadio Zecchini.

Al 52′ ancora Lucchese: Pagano dalla sinistra serve LoSicco al limite dell’area, ma il numero 10 rossonero, sbatte ancora contro Baiocco.

La Lucchese Continua a premere sull’accelleratore e al 60′ il solito Pagano crossa per Raicevic, anticipato in angolo dall’ottimo Biraschi.

Il Grosseto si rivede al 65′, quando Monaco di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, manca di poco la porta, mentre nell’azione immediatamente successiva, la Lucchese ha un occasione d’oro: Biagio Pagano sempre dalla sinistra, trova un cross basso per Raicevic, che sul primo palo a portiere battuto, manda a lato.

Il gol rossonero è ormai nell’aria e si concretizza al minuto 74, quando su calcio d’angolo il pallone arriva a Giacomo Risaliti, che decentrato sulla sinistra dell’area di rigore, scaglia un tiro violentissimo, corretto in porta da Thiago Cazè. Gol al debutto per lui.

La partita si avvia verso la conclusione, con entrambe le squadre che si affidano ai singoli, per cercare di riportarsi in vantaggio. Ma i brividi concreti arrivano nel finale del match: al 89′ Onescu, con il mancino conclude alto da distanza ravvicinata e al 91′ Torromino manca di un soffio la porta con un bellissimo diagonale di sinistro.

IL TABELLINO

Risultato: 1-1

Marcatori: 26′ Fofana(G); 74′ Cazè(L)

Grosseto(4-4-2): Baiocco; Formiconi, Monaco, Biraschi, Legittimo; Onescu(90′ Verna), Volpe(76′ Lugo), Della Latta, Paparusso(81′ Boron); Fofana, Torromino. A disp ( Mangiapelo, Burzigotti, Okosun, Gambino) Allen. Silva

Lucchese(4-2-3-1): Di Masi; Calcagni, Espeche, Risaliti, Cazè(84′ Santeramo); Mingazzini(70′ Strizzolo), Degeri; Pagano, LoSicco, Scapinello(80′ Pizza); Raicevic. A disp ( Pazzagli, Bianchi,Ferretti, Benedetti) Allen. Galderisi

Arbitro: Sig. Antonello Balice di Termoli

Ammoniti: 44′ Raicevic(L), 63′ Onescu(G)

Espulsi: Nessuno

Corner: 6 a 3 per il Grosseto

Recupero: 1 e 4

@loschermo

2 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

2 Commenti

  • Admin
    19 marzo 2015, 01:06

    Il campo di Grosseto sembra già pronto per il glorioso rientro dei torelli nella serie D locale. Magari ci troveranno anche il Siena.. A parte gli scherzi la Lucchese ha pareggiato contro una buona squadra grazie ad un ottimo secondo tempo. Ora andiamo a divertirci contro un Pisa che è in piena crisi di nervi.

    RISPONDI
  • Admin
    19 marzo 2015, 20:00

    finalmente un vero derby, peccato che i commenti quando non si parla di politica nel calcio rossonero siano solo due il mio e di ammonio, alla vigilia di un derby mi aspettavo partecipazione e qlc articolo che “gasasse ” un po’ l’ambiente, cmq la prevendita va a gonfie vele.

    RISPONDI

.

Newsletter