Una Lucchese sottotono battuta meritatamente dal Pontedera

PONTEDERA 7 febbraio – La Lucchese capitola a Pontedera, due a zero il finale con reti di Luperini e Libertazzi. Termina con una netta sconfitta la striscia positiva di 10 partite della Lucchese, partita segnata dalla espulsione di Degeri, e soprattutto dalla qualità dei velocissimi Luperini e Settembrini, mzzzali granata. I rossoneri dopo l’espulsione non hanno più trovato la quadra, subendo a dismisura in mezzo al campo e addirittura terminando la gara in 9 per il rosso rimediato da Raicevic. Il Pontedera ha meritato la vittoria, mentre la Lucchese ha registrato un brutto passo indietro.

La Gara:

Al “Mannucci”, oggi sferzato da un forte vento di tramontana,Galderisi lascia Raicevic in panchina, schiera Pagano e Ferretti esterni e Lo Sicco dietro a Forte, Indiani risponde con il solito 5-3-2, schierando ben 6 giocatori under 21.

Parte bene la squadra di Indiani e dopo 20 secondi De Cenco da pochi passi alza sulla traversa il corner di Luperini, sprecando una bella palla gol. Risponde la pantera su punizione al 17′ con uno schema che porta al tiro Espeche, ma la palla finisce alta. Al 21′ su cross di Ferretti Pagano in spaccata non ci arriva. La partita è avara di emozioni, ma giocata su un buon ritmo. La palla gol la costruisce Pagano al 34′ quando scappa sulla sinistra e gira per Forte che di destro ciabatta malamente. I granata crescono e creano quattre palle gol, prima con Disanto dalla sinistra con un bel rasoterra parato da Di Masi, e poi Madrigali di testa sugli sviluppi di un corner impegna il numero 1 rossonero, sul successivo corner Luperini va vicino al gol e ancora Settembrini dalla sinistra si infila e centra per Luperini che di poco mando alto. Al 41′ Degeri rimedia il secondo giallo e lascia i suoi in 10.

Galderisi cambia al 9′ togliendo Forte per Pizza, il Pontedera continua a premere e al 11 sugli sviluppi di un corner Bartolomei mette in mezzo e in mischia Luperini scarica in rete. I granata continuano il loro forcing e i rossoneri soffrono non riuscendo a tenere palla e al 21′ Galderisi toglie Ferretti per Raicevic. AL 25′ nuovo brivido, Luperini di testa colpisce il palo sul solito corner di Bartolomei. Indiani manda in campo anche Ceciarini (24’st) per Disanto. I rossoneri non trovano il bandolo della matassa e offrono il fianco agli inserimenti di Luperini e Settembrini. Al 36’st c’è spazio anche per l’ex Juventus Libertazzi al posto di De Cenco, e subito segna dopo lo splendido scambio nello stretto con l’ottimo Settembrini (38’st). Galderisi manda nella mischia anche Strizzolo , e Indiani rispone con Polvani per Gasbarro. Nel finale Raicevic si fa espellere, complicando così anche il prossimo impegno con la Spal.

Il Tabellino

Pontedera- Lucchese: 2- 0

Marcatori: 11’st Luperini, 38’st Libertazzi.

Pontedera: (5-3-2) Cardelli; Videtta, Redolfi, Vettori, Madrigali, Gasbarro (41’st Polvani); Luperini, Bartolomei, Settembrini; De Cenco (37’st Libertazzi), Disanto (27’st Ceciarini). (Anacoura, Bennati, Lombardo, Polvani, Romiti) Allen: Indiani

Lucchese: (4-2-3-1): Di Masi; Calcagni, Espeche, Calistri, Nolè (39’st Strizzolo); Mingazzini, Degeri; Pagano, Lo Sicco, Ferretti (21’st Raicevic), Forte (9’st Pizza) (Pazzagli, Risaliti, Santeramo, Scapinello) Allen: Galderisi

Atbitro: sig. Aristide Capraro di Cassino

Ammoniti: Degeri, Espeche, Raicevic

Espulsi: 41′ Degeri per somma di ammonizioni, 42’st Raicevic 

Corner: 10 a 2

Recupero: 1 e 3

Spettatori: 700

Francesco Matteucci

@loschermo

8 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

8 Commenti

  • Admin
    8 febbraio 2015, 00:02

    Ecco, adesso i nostalgici avranno via libera per tirare la volata al ritorno del loro amico muratore.

    RISPONDI
  • Admin
    8 febbraio 2015, 00:35

    Settimana travagliata conclusa ancora peggio ..verrebbe da pensare che c’è un bilanciamento delle azioni..

    RISPONDI
  • Admin
    8 febbraio 2015, 06:26

    Prima di commentare è doveroso dire che dopo dieci risultati utili consecutivi ci sta di sbagliare e dunque di perdere. Non è uno scandalo aver perso e la cosa deve servire per riflettere ed evitare futuri errori.

    La partita era in perfetto equilibrio pur essendo il Pontedera più brillante sul piano atletico. Degeri ha fatto un’entrata al limite dell’espulsione diretta. L’arbitro lo ha graziato. A quel punto andava SOSTITUITO SUBITO. Era infatti evidente che al successivo fallo l’avrebbe espulso. Errore fatale di Galderisi il lasciarlo in campo. Il che non scusa comunque Degeri, il quale, già ammonito e a due minuti dalla fine del primo tempo, non ha trovato di meglio che placcare un avversario. Espulsione meritatissima come ottima sarà la meditazione che potrà fare mentre sconterà la squalifica.

    Folle anche Raicevic, che già ammonito per inutili proteste si è fatto anche buttar fuori (sicuri che sia somma di ammonizioni??? Per me ha beccato un giallo e un rosso).

    Infine all’inizio del secondo tempo, con un uomo in meno, andava levato di campo lo svernante Pagano per mettere qualcuno a centrocampo capace di difendere o almeno di tener palla.

    In sostanza la sciacquata è figlia di una serie di errori e dovrà servire a riportare tutti con i piedini per terra. Per salvarsi senza Play Out la strada è lunga e difficoltosa; di regali la Lucchese non può permettersi di farne.

    RISPONDI
  • Admin
    8 febbraio 2015, 10:56

    La Lucchese tira in porta con il contagocce, l’attacco è assolutamente imbarazzante per la categoria; Raicevich, Strizzolo, Forte, Benedetti andavano ceduti e si doveva acquistare un bomber capace di andare in doppia cifra.
    Per quello che riguarda il centrocampo anche qui ci sono problemi perche non c’è nessun giocatore capace di costruire decentemente un azione. Pagano e Mingazini sono giocatori inutili.

    RISPONDI
  • Admin
    8 febbraio 2015, 13:04

    Sabato pomeriggio indimenticabile per i nostrani nostalgici capipopolo. Finalmente il pluriesonerato è caduto. Così come,felici saranno, gli amici degli “amici” corresponsabili di un fallimento.

    RISPONDI
  • Admin
    9 febbraio 2015, 05:41

    STE, Lei è troppo tragico. Mingazzini è un giocatore molto utile. Pagano, se gioca così, va messo in campo nei secondi tempi. Comunque anche le altre, Pistoiese Savona, Forlì e Prato hanno problemi grossi. Sarà una lotta dura, ma la Lucchese può farcela. Anche Santarcangelo e Pro Piaacenza possono salvarsi senza i Play Out. Solo il San Marino è sicuramente nelle ultime cinque.

    La partita a Pontedera era in perfetto equilibrio nel primo tempo, anche se i granata stavano meglio sul piano atletico. Poi Degeri e Galderisi hanno sbagliato. Degeri ha sbagliato perché, già ammonito, è andato a placcare un avversario (pollo!).

    Galderisi ha sbagliato perché l’ammonizione era un cartellino ARANCIONE. L’intervento è stato duro e i giocatori del Pontedera hanno chiesto l’espulsione diretta mettendo l’arbitro sotto pressione.Ne ho viste troppe di partite di terza serie e so che in questi casi il giocatore ospite, al primo fallo dopo quello da ammonizione viene sbattuto fuori. Galderisi dunque doveva sostituire Degeri invece che attendere il fato.
    Oltre a questo, con un uomo in meno, nel secondo tempo, avrei tolto subito Pagano e inserito un centrocampista di contenimento.

    Comunque ero lì ed ho applaudito la squadra ed il tecnico. Infatti sbagliare una partita ci sta dopo dieci risultati utili. Ora arriva la SPAL che ha perso MALISSIMO ad Ascoli. Partita importante prima di una serie difficile per la Lucchese.

    RISPONDI
  • Admin
    9 febbraio 2015, 13:57

    @AMMONIO

    ….non è che sono tragico, ho definito l’attacco della Lucchese imbarazzante perché (purtroppo) lo è e i numeri lo confermano! (ho messo anche quelli ceduti)

    FERRANTE 0 Goal
    STRIZZOLO 0 Goal
    BENEDETTI 0 Goal
    RAICEVIC 2 Goal
    BIASCI 2 Goal
    FORTE 3 Goal
    FERRETTI 3 Goal

    ….se veniva acquistato un VERO attaccante di categoria a questo punto della stagione probabilmente era già da 10 goal in sù…e noi sicuramente fuori dalla zone calde della classifica.

    RISPONDI
  • Admin
    9 febbraio 2015, 15:34

    Squadretta..cosa volete di più?

    RISPONDI

.

Newsletter