La Lucchese butta via un tempo. L’Aquila punge e poi soffre bene. Le pagelle di L’Aquila Lucchese

LUCCA, 11 ottobre– Le pagelle della sconfitta della pantera maturata al Fattori di L’Aquila per 1 a 0, i rossoneri nel primo tempo cadono nel tranello del ritmo basso dei rossoblu, mentre nella ripresa si riscattano, ma non trovano la via del go.

LUCCHESE

Casapieri,6: Mai chiamato realmente in causa, il gol non è colpa sua.

Vittiglio, 5: Lascia fare a Sandomenico tutto quello che vuole, gol compreso(Benedetti, SV)

Espeche, 6: Perna è guardato a vista da lui e da Calistri, che lo riescono a contenere bene. Buono il salvataggio su un filtrante di Perna nel primo tempo che avrebbe portato Sandomenico a tu per tu con Casapieri.

Calistri,6: Sempre attento e bravo a non farsi superare, in un paio di occasioni decisivo

Dejori, 5,5: Si è visto poco. Pochi cross in fase di attacco e in difesa intimidito dall’accoppiata Pedrelli-Pacilli.

LoSicco, 5,5: Ci mette la grinta, ma è parso assai nervoso.

Nolè, 5: Un turno di riposo non farebbe male al capitano dei rossoneri che è apparso un pò fuori forma.

Calcagni, 5: Sostituito dopo appena mezz’ora. Si procura un ammonizione ingenua e si vede poco. Anche se mette Santini davanti alla porta in un occasione.(Boilini, 5,5: Non riesce a lasciare il segno)

Santini,6: Il migliore della Lucchese nel primo tempo. Le uniche occasioni nitide dei rossoneri passano entrambi da lui, prima con una girata di sinistro parata da Zandrini e poi con un debole colpo di testa sempre preda del numero 1 degli aquilani.(Biasci 5,5: Si mangia un gol fatto e appare poco reattivo)

Ferretti, 6,5: Nel secondo tempo sale in cattedra e cerca di guidare l’assalto rossonero al fortino rossoblu. Ha poca fortuna.

Ferrante, 6: Si muove tanto e si sacrifica molto per la squadra, purtroppo non è mai messo in condizione di poter fare male agli abruzzesi.

Pagliuca, 6: Se la squadra nel secondo tempo dimostra un miglioramento è sicuramente merito del mister che si è fatto sentire negli spogliatoi durante l’intervallo. 

L’Aquila

Zandrini, 7: Per la quasi totalità del match è inoperoso, poi salva con una gran parata su Ferretti il gol che sarebbe valso il pareggio della pantera.

Pedrelli, 6,5: Spinge tantissimo e costruisce azioni molto pericolose.

Maccarone, 5,5: Partita attenta, l’unico errore imputabile è aver perso Biasci su l’occasione clamorosa che per poco non porta al pareggio della pantera.

Zaffagnini, 6,5: Mai impensierito dagli attaccanti della Lucchese.

Karkalis, 7: Parte dai suoi piedi l’azione del gol di Sandomenico.(De Mercurio SV)

Corapi, 8: Quando il pallone passa dai suoi piedi, lui sa sempre cosa farci. Migliore in campo.

DeFrancesco, 7: E’ ovunque pressa e recupera palloni e alimenta l’azione offensiva(Zappacosta, 6: Buon impatto sul match)

Del Pinto, 5: Si vede pochissimo.

Pacilli, 6: Costruisce qualche interessante azione in collaborazione con Pedrelli sulla fascia sinistra, ma non si rende mai veramente pericoloso dalle parti di Casapieri.(Ceccarelli, 5,5: Si mangia il gol del 2-0)

Perna, 6,5: Il ruolo di centravanti boa è fatto apposta per lui: Fa sponde e fa salire la squadra.Sfiora il gol.

Sandomenico, 7: Sigla il match point e mette in mostra le sue doti tecniche, tanta qualità e cattiveria sotto porta.

Zavettieri, 6,5: Prepara benissimo la partita scegliendo i giusti interpreti. Nel secondo tempo poteva fare di più per tenere i suoi sempre sul pezzo.

Arbitro:Sig. Boggi(Sez di Salerno), 6,5: Arbitraggio senza troppi problemi

Lorenzo Matteucci

@loschermo

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com