La Lucchese fa 1 a 1 con la Pistoiese e saluta la Coppa Italia

LUCCA 21 agosto – Finisce 1 a 1 la prima gara ufficiale al Porta Elisa tra Lucchese e Pistoiese. Il pari qualifica gli arancioni, all’iniziale vantaggio rossonero siglato al 3′ da Lo Sicco, risponde Di Bari al 36′. Buona prova dei ragazzi di mister Pagliuca,che hanno giocato alla pari,senza mai soffrire troppo l’iniziativa ospite, ma alla Lucchese mancano idee e classe in attacco e un interditore a centrocampo, da rivedere anche la fase difensiva sulla corsia di sinistra, gli arancioni hanno trovato ampi spazi.

Mister Pagliuca conferma il modulo con rombo a centocampo e sceglie Strizzolo-Santini,come coppia d’attacco,Lo Sicco agisce da play con a fianco Nolè e Bianchi.Lucarelli risponde con un 4-3-3,che prevede l’ex blucerchiato Romeo come terminale offensivo,supportato da Falzerano e Tripoli.

La Lucchese parte bene e al 3′ è già in vantaggio,con un pregevole destro al volo di Lo Sicco,sugli sviluppi di un corner. La Pistoiese non si scompone e risponde con un buon giropalla,che produce 3 palle gol ,su altrettanti cross dalla destra, ma prima Tripoli poi due volte Romeo non concretizzano di testa. Crescono gli Arancioni,che al 36′ trovano il pari,con un tiro rasoterra dal limite di Di Bari,ben liberato da Romeo,su cross basso di Calvano.

Il secondo tempo prende il via con le formazioni invariate,già al 5′ Pagliuca toglie Santini, apparso ancora indietro con la condizione,per Biasci passando così al 4-3-3. Il primo brivido della ripresa lo procura Calcagni al portiere arancione Pazzagli,con un destro di controbalzo ben neutralizzato. Al 17′ è bravo Strizzolo a trasformare una palla alzata a campanile in un occasione da gol,ben respinta da Pazzagli. Sul successivo corner Dejori da fuori area rischia, di bissare la prodezza balistica di Lo Sicco in apertura. Lucarelli inserisce prima Mungo,poi Frugoli per Vassallo e Tripoli,per dare forze fresche alla squadra. La partita non offre alcuno spunto, anche se sono i rossoneri i più propositivi. Poi al 36′ Pagliuca mette Ferrante per Strizzolo. Mungo ha il match ball sui piedi al 38′,ma calcia incredibilmente alto da posizione favorevole.Per una volta la legge del calcio(gol sbagliato gol subito) non condanna gli ospiti,graziati dal colpo di testa di Dejori,che finisce di poco alto su punizione cross di Lo Sicco,il migliore dei suoi.

IL TABELLINO:

Lucchese-Pistoiese: 1-1

Marcatori: 3’pt Lo Sicco(L),36’pt Di Bari(P)

Lucchese(4-1-2-1-2):Casapieri;Risaliti,Espeche,Vosnakidis,Dejori;Lo Sicco;Nolè,Bianchi(40’st Fenati);Santini(5’st Biasci);Calcagni,Strizzolo(36’st Ferrante).(Borra,Vittiglio,Santeramo,Centi,) Allen:Pagliuca

Pistoiese(4-3-3):Pazzagli;Pasini,Di Bari,Falasco,Frascatore;Calvano,Ciciretti,Vassallo(12’st Mungo);Falserano,Romeo,Tripoli(27’st Frugoli).(Olczac,Piana,Bicchi,,Barontini,Poggi) Allen:Lucarelli

Arbitro:Sig.Nicola Pagliardini di Arezzo

Ammoniti: Di Bari(P), Falasco(P), Ferrante(L), Vosnakidis(L)

Corner: 4 a 4

Recupero:1 e 3

Lorenzo Matteucci

@loschermo

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter