Quilici (Lega Nord) sui parcheggi a pagamento al San Luca: “Tambellini non si cura del problema, disdicevole il silenzio di Menesini”

LUCCA, 23 giugno – “La vicenda legata al parcheggio a pagamento al nuovo ospedale cittadino dove gli utenti che accedono ai servizi sono costretti a corrispondere per l’uso dello stesso cifre non di poco conto continua ad essere al centro della nostra attenzione. Vedere la noncuranza del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini sulla questione ci indigna per la mancanza di sensibilità verso la cittadinanza: a tutt’oggi si temporeggia e non si predispongono misure alternative come la creazione di parcheggi gratuiti nelle vicinanze del S Luca per consentire ai cittadini di sostare in tranquillità.

Basti pensare che si contravviene anche all’art 7 del codice della strada che stabilisce che per ogni numero di parcheggi a pagamento devono essere garantiti parcheggi gratuiti. Dove sono quelli gratuiti? Mica sono stati individuati nei posti gratuiti vicino al pronto soccorso che sicuramente verrranno occupati da chiunque e non solo da chi ha un urgenza?

Altrettanto disdicevole è anche il silenzio corresponsabile del nuovo sindaco di Capannori Menesini che non si è affatto interessato della questione per richiedere una soluzione che agevoli pure i suoi concittadini di Capannori che usufruiscono della struttura. Non ci stupiamo di tutto ciò come al solito abbiamo la dimostrazione che le politiche della sinistra a favore dei più deboli avvengono solo a parole quando c’è da passare ai fatti questi rimangono carta straccia.

Non vogliamo pensare come le malelingue riportano che questo atteggiamento sia ispirato da un appiattimento su posizioni regionalistiche, ovvero all’ ubbidienza del sistema Rossi-PD, che ha massacrato negli anni la sanità toscana e i presidi ospedalieri e che quindi anche a Lucca si debba speculare sui cittadini vessandoli in questa maniera.

Questo tema deve essere affrontato con urgenza soprattutto a breve visto che a quanto risulta dalla stampa il 4 luglio dovrà essere eletto il nuovo presidente della conferenza dei sindaci. Chiunque sia deve mettersi bene in testa che la sanità è di tutti e che non si può lucrare su un parcheggio un attività essenziale non collegata certo a un attività di svago.
Andare all’ospedale non è come andare a Gardaland“.

Per Lega Nord Lucca, Ilaria Quilici

La redazione

@loschermo

7 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

7 Commenti

  • Admin
    23 giugno 2014, 14:06

    Che la Quilici trovi pace e si goda l’estate, non si capisce come riesce sempre a dire qualcosa che non c’entra, tipo coinvolgere il sindaco Menesini di Capannori. Hai preso 60 voti Quilici, 60 voti , scorrazzando per tutto il comune per mesi, 60 voti!!!!!!!! I parcheggi a pagamento ci sono anche negli altri ospedali italiani.

    RISPONDI
  • Admin
    23 giugno 2014, 14:30

    eccolo il tuo Nord”Parcheggiare quando si va in ospedale quanto costa? L’ospedale di Bergamo e quello di Seriate sembrano quasi «gemelli»: a partire dal nome della società, Bhp, Bergamo hospital parking (composto dalle società Skypark, Cogestil, Imprima e Castiglioni) , per il Papa Giovanni XXIII, Shp, Seriate hospital parking (composto da Skypark, Cogestil, Imprima) per il «Bolognini».

    Entrambi hanno sosta gratuita per dializzati, persone in day hospital, handicappati. A Seriate inoltre l’ingresso viene autorizzato dalla portineria anche per chi deve assistere un paziente ricoverato, a cui viene consegnata un’autorizzazione apposita.

    Gli utenti che non appartengono a queste categorie pagano a Bergamo (oltre 1.200 posti disponibili) 1,20 euro l’ora, senza frazionamenti, con tariffa a scalare da 1 euro in giù dalla sesta ora in avanti, mentre a Seriate la tariffa oraria, senza frazionamenti anche qui , è di 1,10 fissi, per un massimo di 8 ore consecutive, per 120 posti . Il parcheggio è aperto dalle 7 alle 20,30, quello di Bergamo è aperto sempre.

    RISPONDI
  • Admin
    23 giugno 2014, 15:14

    se al nord fanno una porcheria a lucca dobbiamo stare zitti?

    RISPONDI
  • Admin
    23 giugno 2014, 17:30

    @margherita. Come presta attenzione lei a tutto quello che faccio io..!!! ho scorrazzato secondo lei x il comune per mesi … AHAH ..quanta attenzione alla mia persona grazie… comunque se altrove si deve pagare il parcheggio per un ospedale non è un motivo valido per farlo anche a lucca…!!! se qualcuno di tira in un pozzo si deve fare lo stesso? che ragionamento è? E su Menesini è interessato dalle questione visto che l’ospedale serve anche Capannori e i suoi concittadini… una parola non gli avrebbe fatto fatica farla….quando vuole ad alzare il telefono e a prendere carta e penna non gli scomoda..!!!! Ma capisco che contano gli ordini di scuderia e che per questo si può anche fregarsene dei bisogni della gente. Adesso vado al mare e il giudizio lo lascio ai cittadini si faccia una ragione lei margherita…

    RISPONDI
  • Admin
    23 giugno 2014, 19:33

    E allora Margherita dobbiamo essere felici di pagare il dazio per andare in quello schifo di ospedale che ci ha regalato Rossi?!?

    RISPONDI
  • Admin
    23 giugno 2014, 20:16

    @margherita: le auguro di trovarsi sempre in condizioni economiche tali da poter elargire tranquillamente i suoi soldi nei parcheggi degli ospedali di nord o centro o sud o isole, ma le ricordo che (anche se sicuramente si tratta di realtà lontane dalla sua e quindi per lei di difficile comprensione) esistono anche delle persone in situazioni di povertà che fanno già molta fatica a pagarsi da mangiare e le cure mediche, ed adesso, nel caso debbano recarsi spesso al San Luca per motivi di salute, si vedono COSTRETTI anche ad accollarsi i costi INDECENTI di tasse vergognose come queste, che altro non servono che ad andare ad ingrassare le tasche di chi ce le ha già sfacciatamente piene e specula sulla pelle dei più deboli.

    RISPONDI
  • Admin
    23 giugno 2014, 20:26

    Era soltanto per sottolineare, Signora Quilic, che qui lei incolpa, Menesini, Tambellini, Rossi, mentre al Nord ci sono i furboni della Lega copme lei, ma come vede la situazione è identica.Buona estate signora Quilici, se la goda.

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com