La Lucchese cala il poker al Mezzolara. Vince anche la Corregese

LUCCA, 6 aprile – Prova di forza della Lucchese che ribalta il risultato contro l’ostico Mezzolara e dopo essere andata in svantaggio a causa di un gol capolavoro di Selleri, vince grazie alle doppiette di Nolè e Caboni. Gli ospiti chiudono in 10 a causa dell’espulsione di Arseno.

Vittoria affatto scontata per i rossoneri che nel primo tempo hanno pagato la maggior foga dei biancocelesti, la Lucchese però ha saputo soffrire e quando è andata sotto di un gol, ha reagito da prima della classe, appigliandosi ai suoi fuoriclasse Chianese e Tarantino (dai piedi di quest’ultimo è nato il gol del pari finalizzato dall’ottimo Nolè e l’assist per il terzo gol sempre di Nolè) poi nel secondo tempo la pantera ha saputo colpire subito per stroncare sul nascere le velleità degli emiliani, mettendo il risultato in cassaforte già al 15′.

La Correggese, paripunti della Lucchese ha battuto la Fortis Juventus per 3 a 0 rimanendo così appaiata al primo posto, domenica i rossoneri dovranno battere proprio la Fortis Juventus e poi ci sarà il secondo impegno in trasferta consecutivo con la Massese il giovedì di Pasqua.

La Gara:Pagliuca, sostituito da Fracassi i panchina, sceglie Tarantino e Caboni in attacco e schiera Ghelardoni in mediana, conferma Azzolin e Petrini sugli out e sostituisce Espeche con Biagini.

Luppi risponde sostituendo lo squalificato Bazzani con Visani, posiziona capitan Cicerchia davanti al trio di difesa col compito di prendere in consegna Chianese, e Marongiu a fare da raccordo tra mediana e attacco, confezionando così un inatteso 3-5-2.

La prima azione porta firma ospite, Marongiu in contropiede arriva fino al limite e serve Visani, sbroglia Calistri, ma il Mezzolara per i primi 15′ comprime la Lucchese nella propria metà campo, sfruttando soprattutto la corsia di sinistra dove Azzolin è in affanno. I rossoneri collezionano corner, 6 in 20 minuti, ma non impegnano ma il portiere Farne. AL 22′ è Tarantino a chiamarlo in causa su punizione, deviata in corner. 25′ Marongiu servito da sinistra calcia a rete e Casapieri respinge chiudendo bene lo spazio, Azzolin prima di Signorini e libera l’area. Poi è ancora Casapieri show, prima in tuffo anticipa di testa l’attaccante avversario, poi respinge il gran tiro di Semprini. Al 32′ Selleri segna il gol del vantaggio ospite con un gran tiro al volo di controbalzo dai 25 metri su assist a memoria diArseno, sorprendendo Casapieri che non può farci niente. La pantera non ci sta Tarantino entra in area e in percussione calcia un tiro cross che trova Nolè per la deviazione vincente. Passa un minuto e la Lucchese potrebbe ribaltare il risultato, Ghelardoni entra in area e cerca Caboni che in spaccata non trova la deviazione vincente grazie all’intervento di Ferri che allontana.

La ripresa comincia e subito passa la Lucchese, punizione di Chianese, torre di Biagini, e testa di Caboni che deposita ii rete per il vantaggio rossonero. Poi all’8′ Tarantino su punizione sfiora il palo alla sinistra di Farne. Luppi al 14′ inserisce Monnolo al posto di Signorini. Al 15′ la pantera piazza la zampata finale: Petrini scende a destra scarca su Tarantino che crossa sul secondo palo che è terreno di caccia per Nolè che di testa insacca il suo undicesimo pallone in stagione. Da questo momento la partita non ha più niente d dire, al 20′ Tarantino chiama in causa Farne con un gran sinistro. Fracassi richiama Ghelardoni e manda i campo Calcagni. Al 28′ Arseno rimedia il secondo giallo e viene espulso. Luppi decide di schierare Malo al posto dello stanco Visani. Al 32′ Marongiu in diagonale impegna Casapieri in corner. Entrano Raicevic nella Lucchese per Taranitno e Protti per Cicercchia nel Mezzolara.

Infine al 39′ Ferri stende Calcagni in area, dal dischetto va Caboni che segna il quarto gol. Nel finale c’è spazio anche per Angeli che rimpiazza Caboni a cui il Porta Elisa tributa un lungo applauso.

Il Tabellino –

Lucchese – Mezzolara: 4 a 1

Marcatori: 32′ Selleri 38′ e 15’st Nolè, 4’st e 39’st (rig) Caboni,

Lucchese: (4-3-1-2) Casapieri; Petrini, Calistri, Biagini, Azzolin; Ghelardoni (21’st Calcagni), Aliboni, Nolè; Chianese; Tarantino (39’st Raicevic), Caboni (43’st Angeli). (Sannino, inetti, Terlino, Gialdini, Pecchioli, De Luca, Raicevic) Allen: Fracassi

Mezzolara: (3-1-4-2) Farne; Pirazzini, Galassi, Ferri; Cicerchia (38’st Protti); Signorini(14’st Monnolo), Arseno, Selleri, Semprini; Marongiu, Visani(29’st Malo). (Laudati, Marchesi, Martelli, Monti, Bianchi, Bianco) Allen: Luppi

Arbitro: sig. Andrea Mei di Pesaro

Ammoniti: Cicerchia, Selleri, Signorini, Arseno, Ferri

Espulsi: al 27′ Arseno per somma di ammonizioni

Corner: 9 a 4

Recupero: 0 e 3

Spettatori: circa 1400

Francesco Matteucci

@Zulabnar

Lucchese Mezzolara 4 a 1 le interviste: Bacci ottimista, Luppi amareggiato

13 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

13 Commenti

  • Admin
    7 aprile 2014, 00:38

    mah.. speriamo di non fallire…

    RISPONDI
  • Admin
    7 aprile 2014, 12:07

    Andiamo andiamo che ieri sugli spalti c’era un bel po’ di gente, e il tifo mi è anche sembrato più rumoroso del solito…se torniamo su ci sono i passaggi in tv, le grandi squadre e le tifoserie avversarie…crediamoci!!!

    RISPONDI
  • Admin
    7 aprile 2014, 13:42

    io e rapid eravamo al porta elisa, entrambi contenti della prova della squadra e del pubblico pian piano ritrovato. Stiamo lottando faticosamente per vincere e non sara’ affatto facile, ma caro marco non pensiamo a fallire pensiamo a vincere.

    RISPONDI
  • Admin
    7 aprile 2014, 14:14

    chi vuole bene a lucca e si sente orgoglioso di essere lucchese domenica venga a firenze ad aiutare la pantera.

    RISPONDI
  • Admin
    7 aprile 2014, 15:03

    @marco2

    caro omonimo, no… pensiamo (anche) a non fallire. altrimenti è inutile vincere.

    RISPONDI
  • Admin
    7 aprile 2014, 15:58

    … ieri Cotoletto allo stadio non si teneva dalla gioia che sprigionava. Aventi così il derby contro quelli al di la del foro è vicino!!!

    RISPONDI
  • Admin
    7 aprile 2014, 18:00

    @ WLF
    Per il derby contro quelli di la dal foro,immagino siano i Pisani,c’è ancora da camminare.
    Al momento,ma sarebbe un tornare indietro in seconda categoria,ci sarebbe quello con la ASD San Giuliano Football Club.
    Comunque se la Lega Pro C1 la fanno i pisani non vedo perchè non potrebbero farla i lucchesi,due città con lo stesso numero di abitanti e di tradizioni sportive.

    RISPONDI
  • Admin
    7 aprile 2014, 23:46

    @marco io non so se vinceremo o meno se il prossimo annoi saremo o no in lega pro ma ricorda che i tifosi non sono mai falliti ,falliscono le srl che gestiscono la lucchese ma i tifosi no ..ora poi nessuno si appropriera mai piu indebitamente di marchio storico trofei e storia che grazie a lucca united sono blindati come patrimonio storico della città…fatti meno domande e vieni ad aiutare i ragazzi in campo che ci credono e vogliono vincere questo campionato …

    RISPONDI
  • Admin
    8 aprile 2014, 13:28

    @vicino di casa.
    Forse non sei informato della riforma dei campionati. Il prox anno ci sarà la Lega Unica, ossia l’unificazione della terza serie, non ci sarà più la C1 e la C2. Pertanto se la Lucchese vince il campionato il prox anno anno ci sarà il derby con quelli al di la del foro… scusa ma non riesco a scrivere quella parola che inizia con la p…

    RISPONDI
  • Admin
    8 aprile 2014, 17:23

    In effetti, con la riforma , il prox anno ci sara’ solo la vecchia ” serie C ” come era del resto fino al 1978, tre gironi, nord centro e sud, meno km, piu’ partite interessanti e derbies. Se vinciamo e sara’ una bella lotta fino in fondo, la serie C iniziera’ ad essere un buon campionato per lucca poi chissa’….

    RISPONDI
  • Admin
    8 aprile 2014, 20:44

    diamo tutti una mano a questa squadra, che merita, lo merita l’allenatore e lo meritano i giocatori,mancano 4 partite, la correggese non molla ma nemmeno noi, andiamo tutti in trasferta a borgo san lorenzo e poi a massa. I conti si faranno al termine di queste due trasferte. forza ragazzi e forza lucchese.

    RISPONDI
  • Admin
    8 aprile 2014, 21:37

    Tutti a massa giovedì prossimo.

    RISPONDI
  • Admin
    8 aprile 2014, 22:30

    @WLF
    Prendo atto della tua risposta e,a maggior ragione si devono moltiplicare gli sforzi per la promozione anche se con questa variazione aumenteranno,di sicuro, i costi di gestione.
    Per la P potresti comodamente scrivere anche Pontedera,farai più strada passando da Bientina evitando lo smog del S.Giuliano.

    RISPONDI

.

Newsletter