Altopascio capitale dei campionati italiani freestyle di pattinaggio

ALTOPASCIO (Lucca), 17 febbraio – Si svolgeranno dal 10 al 13 luglio ad Altopascio, nella frazione di Marginone, i campionati italiani di pattinaggio. Quattro giorni, che vedranno impegnati dai 160 ai 180 atleti in 6 discipline diverse, con circa 11 ore al giorno di gare. Un evento dall’organizzazione tecnica e logistica piuttosto imponente che, se sfruttato al meglio, sarà per Altopascio un’occasione importante di ritorno economico e di immagine.

Tutto ciò è stato possibile grazie all’associazione sportiva l’Acquario che in questi anni, un passo alla volta, ha cresciuto piccoli e grandi talenti; come Cristina Rotunno, campionessa del mondo di pattinaggio freestyle nel 2012.

Una realtà che oggi conta 65 pattinatori– sottolinea la sua presidente Antonella Carpanese –  e che è abbastanza matura per poter gestire un evento sportivo di tale portata. Tutte le gare si svolgeranno nella frazione di Marginone, nello spazio della sagra, dove ci alleniamo abitualmente l’estate. Sei le discipline: Speed, Style, Battle, Slides, Roller Cross e High Jump, ciascuna con doppia categoria maschi/femmine.

Molti saranno anche i momenti particolarmente spettacolari, come la disciplina dell’high- jump, nella quale gli atleti, con l’ausilio di una pedana, dovranno sollevarsi da terra il più possibile.

Quattro giorni intensi, all’interno della cornice del ‘luglio altopascese’ – sottolinea il sindaco Maurizio Marchetti – che porteranno sul nostro territorio centinaia di persone, alle quali come amministrazione garantiremo, anche con l’ausilio di pacchetti turistici e/convenzioni, sistemazioni ottimali sia in termini di pernottamento che di pasti.”

Un appuntamento sportivo di alto livello per una disciplina che, pur non avendo ancora trovato spazio in quelle olimpiche (nonostante le richieste), può contare su numeri di rilievo e su un trend in netta crescita.

Proprio per le possibilità che sono state date a questo sport sul nostro territorio – conclude Antonella Carpanese –  vorrei ringraziare sia l’amministrazione di Altopascio che ci concede gli spazi per gli allenamenti estivi e che sarà un supporto fondamentale per la riuscita dei campionati, che l’amministrazione di Porcari, che ci permette di utilizzare il palazzetto durante i mesi invernali.”

Ilaria Sorini

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com