Al Circolo del cinema va si proietta la rivincita delle cinquantenni con “Gloria”, film vincitore dell’ultima Berlinale

LUCCA, 22 gennaio – Il Circolo del Cinema presenta questa settimana tre appuntamenti con un film in prima visione e due pellicole di Marco Ferreri. Domani (giovedì 23 gennaio) al Cinema Centrale verrà presentato – in prima visione alle 21,30 – il vincitore dell’Orso d’Argento all’ultimo Festival del Cinema di Berlino.

Stiamo parlando di Gloria, dell’esordiente Sebastian Lelio, che racconta la storia di una donna sola – Gloria, appunto – sulla soglia dei sessant’anni.

Dotata di un serbatoio di positività, ottimismo, affettività, amore e desiderio, cerca di far fronte all’incedere dell’età. Paulina Garcia offre il volto a questo personaggio affascinante continuamente in cerca di una nuova opportunità di vita.

Venerdì 24 gennaio presso l’Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca verrà poi proiettato il film con il quale Marco Ferreri si è imposto all’attenzione del cinema mondiale: Dillinger è morto, con Michel Piccoli e Annie Girardot.

L’appuntamento rientra all’interno della retrospettiva dedicata a Marco Ferreri: una storia moderna, organizzata dal Circolo del Cinema in collaborazione con la Fondazione BML.

Lunedì 20 gennaio al Complesso di San Micheletto verrà presentato – sempre di Ferreri – Il seme dell’uomo, con Annie Girardot e Anne Wiazemsky.

L’ingresso in entrambe le sale è gratuito per i possessori della tessera annuale speciale del Circolo del Cinema.

La redazione

@LoSchermo

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com