Pieruccini (Pd Lucca) su Bambini: “E’ politicamente miope”

LUCCA, 4 gennaio “Sono sorpreso e preoccupato dell’atteggiamento che ha assunto Francesco Bambini, nel ruolo di segretario del Partito Democratico, visto che all’interno degli organismi di partito si è presentato con intenti ben diversi da quelli che esprime sui giornali.

È riconosciuto come un grande lavoratore, ma anche come politicamente miope, e ritengo possa divenire anche inconsapevolmente uno strumento in mano di chi vuole restaurare il vecchio sistema di potere all’interno della città.

E questo è un monito che tutte le forze riformiste che hanno sostenuto un vero cambiamento con le elezioni comunali di Alessandro Tambellini devono tenere presente.

Immagino sia molto difficile per lui rappresentare il cambiamento visto che da decenni ricopre incarichi politici, prima come funzionario della CIGL e poi come assessore in Provincia su indicazione dei  Democratici di Sinistra. Il rinnovamento non prevede anche per lui che ad un certo punto si smetta di fare politica per lasciare spazio a nuove esperienze?

In una forte crisi nei rapporti tra società e partiti mi sarei aspettato che il ‘nuovo’ PD  avviasse una riflessione ampia sulle gravi problematiche che affliggono la società lucchese. Mi sarei aspettato un tentativo di recupero di rapporti con le forze produttive e del commercio della città, oggi in forte sofferenza.

Mi sarei aspettato un approfondimento sulla condizione di tutti coloro che a causa di questa grave crisi si ritrovano a doversi mettere in fila per un pasto caldo o che si rivolgono alla Croce Verde per ottenere uno delle diverse centinaia di pacchi alimentari che ogni mese vengono distribuiti. Mi sarei aspettato di vederlo dentro alle fabbriche a raccogliere la sofferenza dei lavoratori che sentono i politici sempre più distanti.

Mi sarei aspettato di vederlo impegnato ad affrontare le problematiche della scuola. Tutto nell’ottica di supportare l’azione dell’amministrazione comunale attraverso una discussione profonda all’interno del partito che per la prima volta ha l’occasione di crescere e consolidarsi come forza di governo.
Niente di tutto questo.

I primi passi sono stati tutti con la retromarcia ingranata rispetto alla voglia di cambiamento. Ha soltanto strumentalmente criticato l’amministrazione comunale. Ma con quali fini? Per difendere quali interessi? Di sicuro non quelli della cittadinanza che guarda uno spettacolo indecente e non capisce perché un segretario di partito debba mettere i bastoni fra le ruote ad una bellissima esperienza di rinnovamento come quella avviata da Alessandro Tambellini.

Se questo è il nuovo partito, si salvi chi può. Assomiglia molto ad un gran salto all’indietro nella peggiore esperienza del passato”.

– Venanzio Pieruccini, membro dell’assemblea comunale del PD di Lucca –

27 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

27 Commenti

  • Admin
    4 gennaio 2014, 14:05

    Io penso che il signor Venanzio per l’anzianità abbia perso qualche diottria agli occhi perchè mi sembra che sia l’unico che riesce a vedere “una bellissima esperienza di rinnovamento” (proprio così dice) quella avviata da Alessandro Tambellini.
    Oltre a questa carenza di vista mi sembra che al medesimo Pieruccini faccia difetto anche la memoria del proprio passato perchè accusa Bambini di non lasciare spazio ai giovani quando lui Pieruccini che ancora è membro dell’assemblea comunale del PD (e membro che conta) già nei primi anni Ottanta guidava l’opposizione del PCI in consiglio comunale! Naturalmente opposizione dei governi democristiani per modo di dire.

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 15:10

    Bellissima esperienza di rinnovamento.. Mi chiedo dove la vede?

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 15:20

    …che c’é qualcuno del PD che alza la voce contro la prepotenza del bambini…il PD non é bambini spero si capisca che questi pseudo renziano marcucciani pensano solo ai loro interessi personali…tambellini é contro queste logiche e questi lo attaccano giorno e notte…sveglia gente!

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 16:31

    Pieruccini? ma chi e’? forse un giovane rampante in cerca di nuove esperienze politiche?
    macche’,e’ il solito vegliume della prima repubblica: pci,pds,ds,pd bersaniano.
    la politica e’ confronto,apertura a nuove idee,non arroccamento a mera difesa del potere.

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 16:32

    Pieruccini chi? Il guru di picciorana paladino della grande distribuzione?

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 16:53

    “riconosciuto come politicamente miope”…riconosciuto da chi??? da te?? dai tuoi? con che autorevolezza parli???
    ma vi rileggete quando scrivete???
    offese personali e basta..come al solito sui contenuti non si dice mai niennte eh!!!

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 17:45

    quindi se non ho capito male sta dicendo che nessuno è autorizzato a muovere critiche all’amministrazione altrimenti parlare equivale ad andare contro l’amministrazione?menomale che è membro di un partito che osa definirsi democratico!ma la sa la differenza tra un sindaco e un tiranno?

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 17:49

    Da che pulpito viene la predica!
    chi non si allinea al pope rosso e’ un nemico.
    aver preso le redini della citta’ dopo venti anni non e’ servito a cambiare la mentalita’ di opposizione.
    per governare servono idee e persone,non si puo’ imputare manie di protagonismo o additare dietrologie a chi le proposte le fa con trasparenza alla citta’ e non nelle sale benedette del convento di s.cerbone.

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 17:50

    non so se il pluri-incaricato Bambini sia miope o meno ma son certo che sia portavoce e latore di attacchi strumentali… anche le pietrine di via fillungo hanno capito che questi signori alzano il tiro per avere maggiori spazi nell’amministrazione lucchese ma Lucca e i lucchesi non sono mica scemi e sanno come reagire per superare queste polemiche sterili a meno che lo scoppo non sia quello di arrivare a primavera e pretendere il cambio della guardia proprio in comune… scordatevelo!!!

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 17:56

    Sono d’accordo con il sig. Pieruccini. Visto che Bambini è tanto severo con l l’amministrazione comunale qualcuno dovrebbe chiedergli conto dei suoi brillanti risultati come assessore provinciale. Ha fatto più interventi da segretario del Pd che da amministratore. Forse in questa veste aveva ben poco da comunicare…

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 18:32

    Quello che dice Pieruccini mi sembra da prendere sul serio. Fa riflettere. Che i renziani siano diventati strumento di quei poteri forti che da anni hanno amministrato la città e che forse non si sentono tutelati da Tambellini? Una prospettiva tanto pericolosa quanto seria.

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 18:58

    Io invece non mi aspettavo che Pieruccini comprendesse quanto scritto dal Segretario e infatti ha confermato le mie aspettative.
    Certo, è più comodo fermarsi ai titoli, ma una lettura dei contenuti permetterebbe di avere una visione un po’ più chiara.
    Invece, all’intervento (di Bambini) volto a stimolare l’azione di Sindaco e Giunta sui vari temi che interessano la città, si risponde con un intervento di rara bassezza, tutto centrato su attacchi personali.
    Se questa è l’idea di partito di Pieruccini, si salvi chi può.

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 18:59

    La giunta e tambellini devono andarsene immediatamente,il pd ha VOTATO il cambiamento che DEVE avvenire. Cambiando le persone e mettendo al timone della città qualcuno di competente e avulso dalla carriera politica bersaniana morta.

    Questa citta è stanca anche di chi difende i poteri forti protetti da questa amministrazione (notai amici,madonne bianche,suore laiche,insegnanti) siamo stanchi di queste persone che rispecchiano il vecchio e vogliamo il cambiamento vero!

    Ma tranquilli, godetevi lo stipendio di questa giunta, e ingrassate per bene senza prendere uno straccio di decisione; anche se arrivate a fine mandato, vi spazzeremo via alle prossime elezioni!

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 19:46

    Pieruccini membro dell’assemblea comunale del pd, eletto nella lista di minoranza avversa a Bambini, non ha ancora accettato l’idea che il pd ha un nuovo segretario che porta avanti con chiarezza la linea politica presentata in campagna elettorale e preferita (anche se di poco) dalla maggioranza assoluta degli iscritti votanti. Linea che non prevede certo la caduta della nostra amministrazione ma come scriveva Bambini: “Nel Comune di Lucca la nostra azione di governo trova a misurarsi con vari problemi, problemi di bilancio, di carenza di risorse. La riorganizzazione della macchina comunale, la costruzione e l’affermazione di una nuova squadra di governo… Penso che dobbiamo impegnarci per aiutare questa azione di governo, penso che serva un contributo più forte del Pd per supportare questo impegno. Un contributo per porre al centro i contenuti, sui problemi concreti, per costruire un progetto che guardi avanti”.
    Spiace leggere un intervento tendente solo alla delegittimazione del segretario quando – è un membro dell’assemblea comunale “non di primo pelo” – volendo ci si sarebbe potuti limitare a criticare la linea politica di un segretario che ovviamente non si è votato.

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 20:52

    Cari feudatari,vassalli, valvassori e valvassini invitati spesso a corte dal signore di Barga se con le vostre strategie pensate di accerchiare e fare prigioniero il sindaco Tambellini per poi sfiduciarlo ed al suo posto mettere il Baccelli vi sbagliate di grosso.L’unico risultato che potrete raggiungere è quello di far capire chi siete ed allontanare dalla politica la gente a cui andrete a chiedere poi di votarvi. E’ veramente scandaloso leggere certi interventi preordinati atti a denigrare l’operato di Tambellini e la sua giunta.Questo è il nuovo PD coeso che dovrebbe governare nell’interesse dei cittadini od è un PD che cerca solo di gestire il potere e le poltrone per interessi personali?

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 20:56

    bambini vuole dare solo una “scossa” invece qualcuno cerca il pretesto per fare attacchi personali. che vergogna! ehi non abbassiamoci a ciò!

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 22:32

    Quindi finalmente il Guru di Picciorana ha emesso la Fatwa.

    In quanto Guru, è ovvio, si guarda bene da entrar nel merito delle questioni poste da Francesco Bambini.
    Semplicemente emette una sorta di fatwa politica su di lui. Ne fa un appestato. Addirittura lo strumento, forse inconsapevole, “in mano a chi vuole restaurare il vecchio sistema di potere all’interno della città”.
    Accipicchia, addirittura ?!
    Insomma una grottesca riedizione lucchese (ma al contrario) dell’”utile idiota” di leniniana memoria.
    Infatti, dall’alto della sua cultura politica, del suo grande intuito strategico e della sua incontestabile decennale esperienza, prima ricorda a tutti, non una sua opinione, ma addirittura un Dogma (naturalmente incontestabile): “Bambini è riconosciuto come politicamente miope”!
    Poi, con una qualche disinvoltura logica, emette la Fatwa, lo condanna a morte politica: “il rinnovamento non prevede anche per lui che ad un certo punto si smetta di fare politica per lasciare spazio a nuove esperienze?”.

    In effetti una mente semplice potrebbe dire che, forse, la stessa domanda il Pieruccini potrebbe porla a se stesso. Ma in quanto Guru con leniniani accenti (Vladimir non mi perdonerà per questo), egli è evidentemente privo di una qualche autocoscienza critica.
    Ovviamente non poteva mancare l’appello demagogico alle reali questioni urgenti, quelle che stanno davvero a cuore ai cittadini.
    In sintesi, si chiede il Guru, perché il Bambini (se proprio si ostina a non volersi suicidare politicamente) invece di occuparsi di nuovi e vecchi ospedali, di correttezza amministrativa, di crisi aziendali, di scali merci, di anticipi per i cassintegrati, di servizi socio sanitari, di cablaggi a fibra ottica…. non se ne va a spasso tra i campi e nelle officine?
    La solita mente semplice obietterebbe: perché non lo fa lo stesso Pieruccini, tanto per acquisire autorevolezza sul tema..?
    Ma si sa questa non è una Città per menti semplici.

    P.S. Mi scuso sia con Vladimir Ilyich, sia con la frazione di Picciorana, ovviamente utilizzati, l’uno e l’altra, a meri scopi retorici

    RISPONDI
  • Admin
    4 gennaio 2014, 23:55

    Il compagno Pieruccini è sorpreso e preoccupato…..preoccupato per la crisi in atto e dei tanti che si rivolgono alla croce verde per un pasto caldo…..lo sa compagno Pieruccini quanti pasti caldi si possono sporzionare con 1000 euro??? tanti…tantissimi….1000 euro pagati dalla Giunta Tambellini per rimborso spese legali alla Consigliera Rossellini per inandempienze relativamente alle procedure di accesso agli atti….questa è una delle tante…..lo sa compagno Pieruccini quanti pasti caldi si possono sporzionare con le tante migliaia di euro che la Giunta Tambellini in parte ha dato ed in parte deve dare alla società il cui titolare è amico di un altro compagno di secondo pelo…tale… ….potrei dilungarmi ancora per tanti sperperi ma dato che fa riferimento “alla bella esperienza amministrativa avviata da Tambellini” si riferisce forse alle mille novita apportate alla citta alle idee maturate per il campo di marte(nessuna finora) ai ritardi dei lavori PIUSS (tutte le altre citta hanno ultimato i lavori gia da un po)al Piano strutturale annunciato e dopo un anno e mezzo ancora non si è visto nulla…sicuramente ora con gli stessi professionisti di favilla qualcosa si muoverà….agli eventi culturali innovativi(escludiamo summer comics ed altri tre o 4 eventi consolidati negli anni il resto???)parliamo del consulente ai grandi eventi che ha lavorato gratis??? compagno Pieruccini cosa ne pensa?? Parliamo del buco economicodel Teatro del Giglio scoperto dopo un anno e mezzo nonostante il Presidente sia stato il Revisore dei conti per un decennio tra l’altro amico del Tambellini…parliamo del Direttore tale compagno Manrico inviato direttamente dal Politburo di Pontedera….parliamo delle casette dei nomadi…. cosa ne pensa caro compagno…eppure fa parte dell’Assemblea comunale PD…qualche giudizio su queste cose lo dovrà pur dare….Ne potrei dire a decine ma mi fermo qua….secondo lei caro compagno Pieruccini quali elementi politici hanno determinato il cambio di maggioranza escludendo due forze politiche che hanno prima difeso il Tambellini nei confronti del Baccelli in occasione delle primarie e poi lo hanno sostenuto in campagna elettorale…ma forse lo sa già visto che ne avete sicuramente discusso nell’assemblea comunale del PD o nella sede di Picciorana. Scrivendo queste cose mi è venuto in mette un passo del Vangelo sulla trave e la pagliuzza negli occhi….Attendo risposte

    RISPONDI
  • Admin
    5 gennaio 2014, 02:16

    Una volta tanto tempo fa c era in consiglio comunale un omone grosso grosso che abitava nella periferia della città di lucca…questo omone nonostante sia uacito dalla scena politica attiva si è prodigato negli anni a dare consigli a tutti erimanere sempre legato alla politica tagliasacchi…mariani…tambellini…ora anche con il giovane di buona famiglia che da poco occupa un ruolo importantenella politica locale. Questo omone dispensatore di buoni consigli non dice mai che da consigliere comunale in passato ha anche esso contribuito collaborando con la destra a far sviluppare dal punto di vista urbanistico una area della parte est di lucca sede di centri commerciali ed altro….non siate miopi cari lettori…non siate miopi.

    RISPONDI
  • Admin
    5 gennaio 2014, 02:19

    O forse caro Stefano Gherardi, Pieruccini si riserva di manisfestare il suo legittimo dissenzo dalle prese di posizione del segretario. Io da signor nessuno condivido.

    RISPONDI
  • Admin
    5 gennaio 2014, 02:25

    La società a cui mi riferivo al post precedente è la società incaricata per la realizzazione del sito del turismo.

    RISPONDI
  • Admin
    5 gennaio 2014, 11:32

    Cencio che dice male di straccio….

    RISPONDI
  • Admin
    5 gennaio 2014, 11:58

    E questo è il partito che vuole governare una città e un’intera nazione?????? Andiamo bene!!! Anarchia ora e sempre!!!

    RISPONDI
  • Admin
    5 gennaio 2014, 12:43

    Ho avuto, nel passato, alcune esperienze con Bambini.
    Al di là che, personalmente, lo reputo simpatico, tollerante …..ma che, almeno per me, politicamente facente parte di una mentalità, come dire…..vecchia, trita e ritrita, senza idee nuove e con lo stampo delle gerarchie e delle sottomissioni partitiche…..ma, poi penso ancora, e gli altri????…….beh, concludo, forse in questo stato di situazione..va bene anche il Bambini…..sfascio per sfascio.

    RISPONDI
  • Admin
    6 gennaio 2014, 19:07

    Ho sempre votato PD… votavo anche alle primarie… fino a quest’anno, quando ho votato PD solo alla Camera; non ho più votato nemmeno alle primarie e tutta questa litigiosità mi conferma che ho fatto bene: se volete perdere altri elettori, avanti così: siete su un’ottima strada!

    RISPONDI
  • Admin
    6 gennaio 2014, 20:20

    La prossima volta votate uno qualsiasi degli altri partiti di centrosinistra. Tanto nel Pd c’è solo la vecchia politica, che rimane tale anche quando si veste di nuovo.

    Ci sono tanti altri partiti di centrosinistra, sinistra, e una bellissima Lista Civica…ecco votate quelli!

    RISPONDI
  • Admin
    6 gennaio 2014, 23:24

    la lettera di venanzio pieruccini è sbagliata nei toni, nei modi, nella forma e nel contenuto. è ingenerosa e ingiusta nei confronti di francesco bambini. ed è politicamente stupida.

    detto questo a stefano gherardi vorrei però ricordare due cose.
    la prima è che il segretario rappresenta il partito, ma non è il partito e un conto è intervenire su questioni pacificamente accettate dal partito e un conto è intervenire su questioni che forse prima avrebbero dovuto essere affrontate dal partito. non entro nel merito delle critiche, francesco bambini può avere anche tutte le ragioni di questo mondo, ma non può non sapere gli effetti dirompenti che può avere un suo comunicato di critica all’operato di un sindaco del suo stesso partito. quindi, a mio parere, meglio avrebbe fatto se avesse anteposto un passaggio perlomeno in direzione per condividere le sue opinioni e la sua presa di posizione. altrimenti è inutile parlare di “PD come partito di amministratori, di circoli, di parlamentari” (cfr. mozione renzi capitolo 1, paragrafo 7) e si parli di “PD come partito dei segretari”.
    la seconda cosa riguarda la delegittimazione. concordo al 100% con le sue parole, ma vorrei ricordargli la reazione che suscitò la venuta a lucca di un membro della segreteria nazionale (ribadisco: segreteria nazionale) del PD nel febbraio 2012 considerata addirittura una provocazione politica da parte della corrente renzian-marcuccian-baccelliana del PD. e questo solamente per le idee che quel membro di segreteria nazionale (stefano fassina) aveva: chi è senza peccato scagli la prima pietra.

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com