Camere con truffa per Lucca Comics and Games: denunciato un 34enne

LUCCA, 14 dicembre – Truffa ai danni di visitatori di Lucca Comics and Games scoperta dalla polizia. E’ stata un’indagine articolata, quella che ha impegnato la Squadra mobile della questura di Lucca, che, al termine di tutti i riscontri, ha denunciato un ragazzo lucchese di 34 anni, gestore di un affittacamere che si trova nel centro storico.

Il ragazzo, approfittando delle molte richieste di posti per dormire che fossero nei pressi del cuore della manifestazione, in tre diversi episodi ha ‘prenotato’ – dietro versamento di anticipi regolarmente accreditati al ragazzo – camere di un affittacamere in pieno centro di Lucca.

Gli appassionati di fumetti e giochi – che avevano prenotato on line la camera e versato la caparra – quando si sono presentati all’indirizzo indicato, hanno avuto una brutta sorpresa: la porta era sbarrata. I ragazzi, a quel punto, hanno cercato di contattare il 34enne, che, ovviamente non si è fatto trovare.

In tutto sono state cinque le persone truffate, tutte provenienti dal centro-nord, alle quali non è rimasto che sporgere querela in questura.

A quel punto sono partite le indagini della polizia e gli investigatori della Squadra mobile hanno denunciato il gestore dell’affittacamere, peraltro non nuovo a questo genere di truffe.

Federica di Spilimbergo
@fedisp

7 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

7 Commenti

  • Admin
    14 dicembre 2013, 23:19

    Nome, cognome e indirizzo del.truffatore, grazie!

    RISPONDI
  • Admin
    15 dicembre 2013, 12:30

    Mi raccomando niente nomi cosicché il prossimo anno, visto che la persona è un truffatore incallito, possa tranquillamente rifare ciò che ha fatto.

    RISPONDI
  • Admin
    15 dicembre 2013, 14:46

    e questa sarebbe cronaca? prevenzione? servizio al cittadino?

    DOVETE SCRIVERE IL NOME ED IL COGNOME

    RISPONDI
  • Admin
    15 dicembre 2013, 15:32

    Si può pubblicare solo dopo la condanna.

    Pensate se pubblicassero nome e cognome e puoi viene fuori che è innocente!
    Sarebbe un bel danno…. e chi lo ripaga?

    RISPONDI
  • Admin
    27 dicembre 2013, 18:35

    Se per quello la polizia dovrebbe fare dei controlli in quei giorni.mi sa che di affittacamere illegali nel periodo del Lucca comics c’è n’è sono a iosa.

    RISPONDI
  • Admin
    27 dicembre 2013, 19:58

    OH ANNA CASARICO, guarda che il tizio non e’ un affittacamere abusivo, uno dei tanti che nell’occasione se ne approfittano per incassare vaini a nero, ma uno con tanto di licenza , permessi e partita IVA per fare quel mestiere, ma ha fatto fuffigno (fregatura, se ‘un sei o conosci il lucchese base ),raggirando gente che avea prenotato regolarmente ne’ su’ affittacamere.
    Approfittatore peggio di quelli che s’arrangiano li’ per li per fa’ du’soldi.

    RISPONDI
  • Admin
    27 dicembre 2013, 23:11

    i profittatori non ci sono solo durante i Comics … lo dico perché di recente mi è capitato di sedere ad un caffè in centro con amici stranieri in visita a Lucca e di sentire il cameriere, pensando di non essere compreso, dire che il conto era appunto per stranieri…la conseguenza è stata quella di pagare due caffè e un succo di frutta quasi 12 euro…così come l’altro ieri due cappuccini 6 euro…tra le altre cose imbevibili … se questo è l’orientamento allora meglio che i controlli avvengano sempre ed in modo costante diversamente una splendida città come la nostra che vanta una tradizione di accoglienza e di commercio secolari sarà nota solo per queste bassezze

    RISPONDI

.

Newsletter