Lucchese in emergenza, Lo Sicco rischia un lungo stop. Aliboni e Pecchioli sofferenti. Firma Spanu, arriva Biagini

LUCCA, 4 dicembre – Brutta tegola per la Lucchese, Fabrizio Lo Sicco rischia lo stop per tutto il campionato o quasi. Il centrocampista rossonero era uscito in barella nel corso del secondo tempo di Lucchese – Fortis Juventus, gara vinta dai rossoneri per 4-0 con lo stesso Lo Sicco decisivo nel segnare il 2 a 0. Le visite mediche hanno evidenziato una lesione del legamento crociato del ginocchio destro, che verrà ancora valutata nei prossimi giorni, ma che molto probabilmente richiederà l’intervento chirurgico.

Mister Guido Pagliuca dovrà anche fare i conti con le condizioni fisiche di capitan Aliboni, anche lui uscito per infortunio domenica scorsa, Aliboni continua ad avere dolore alla clavicola sinistra, e si allena a parte, con un tutore applicato. Possibile che domenica scenda in campo con il tutore, altrimenti mister Pagliuca dovrà arretrare la posizione di Chianese e schierare uno tra Ghelardoni e il nuovo arrivato Calcagni nel centrocampo a 3 rossonero, senza dimenticare la possibilità di far disputare la gara in quel ruolo a Simone Angeli, sempre disponibile al sacrificio tattico. 

INfine si allena all’acquedotto Lorenzo Biagini, difensore classe 1990 proveniente dal Camaiore, infine ieri ha firmato per la Lucchese l’attaccante Spanu che ormai da più di un mese si allena con i rossoneri.

Aggiornamento: si ferma anche Pecchioli che nell’odierno allenamento ha subito un colpo all’anca ed ha interrotto gli allenamenti, anche lui è in forse per domenica.

Aggiornamento: L’As Lucchese Libertas ha tesserato il difensore Lorenzo Biagini. Classe ’90, proveniente dal Camaiore ma con alle spalle altri tre campionati di serie D con Turris, Treviso e Pontedera e uno in seconda divisione di LegaPro con la maglia del Treviso – con cui nella stagione 2011/12 ha collezionato ventitré presenze – Biagini da questa mattina è aggregato alla squadra e già da domenica potrebbe essere a disposizione del mister.

Francesco Matteucci

@Zulabnar

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com