Virtus Lucca: al lavoro per comporre la squadra del 2014

LUCCA, 29 novembre – Dopo la positiva stagione appena trascorsa e la conquista della A Oro, la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca sta iniziando a preparare la squadra per un 2014 che si prospetta molto impegnativo. L’imperativo è quello di costruire una squadra valida, con un occhio al bilancio, facendo anche leva sul settore giovanile.

In contemporanea al settore giovanile che domani, sabato 23 novembre, si svolgerà una corsa campestra interna tra tutti i tesserati della Virtus Lucca e del GS Marciatori Barga, continua anche il lavoro del direttore tecnico Matteo Martinelli con il supporto del Presidente Avv. Adriano Montinari e di tutto lo staff dirigenziale per la squadra assoluta 2014.

In quest’ottica va segnalata la rinuncia per la stagione 2014 all’ostacolista di Massa, specialità 400hs, Marco Bonaso che dopo un anno in prestito torna alla società di origine ovvero l’Atletica Massa, per incompatibilità tra le richieste dello stesso e le possibilità del club lucchese. Un ringraziamento sentito per l’apporto durante tutta la stagione 2013 ed in particolare il 7° posto alla finale di Vicenza.

Molte invece le conferme di atleti che hanno deciso di rimanere con il club lucchese nonostante l’ulteriore taglio dei rimborsi spese loro proposti. L’asse portante della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca 2014 rimarrà quindi ancora una volta improntato e incentrato sui lucchesi in particolare Alessandro Orsi mt.400, Marco Taddeucci salto in lungo, Leonardo Monacci salto triplo, Vezio Bianchi mt.100, Francesco Niccoli mt.400, Leonardo Mariottini mt. 400, Dodon Marcell 110hs, Iacopo Marella, Matteo Bianchini e ancora nel salto in lungo il giovanissimo Alessio Gravina. Lancio del martello ancora una volta affidato al capitano Emilio Filippi e Alexander Chumania.

Nel salto in alto si punterà sul lucchese Alessandro Cappuccio, primo anno categoria juniores e sul bresciano Michele Speri, mentre Stefano Borea rientra alla Libertas Runners Livorno dopo due anni, anche qui con un sentito ringraziamento.

Novità anche nel settore mezzofondo dove al riconfermato Andrea Giolitto e Hosea Kisorio Kimeli fa da contro copertina l’addio dopo 4 memorabili stagioni il forte Ezechiel Kiprotich Meli, non per scelta tecnica, ma perché l’atleta è reduce da una stagione piena di problematiche fisiche ha deciso di rientrare in Kenya per un lungo periodo.

Infine nel settore lanci, dove il club auspica un pieno recupero del forte giavellottista Giacomo Puccini, si accasano in altre società il discobolo Federico Pich mentre Salvatore Iaropoli va in prestito al CUS Pisa Atletica Cascina con la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca che punta decisamente sul campione italiano categoria cadetti Edoardo Bertolli che nel 2014 passa di categoria, tra gli allievi.

Il direttore tecnico Matteo Martinelli sta lavorando per innesti di qualità che però rispondano alle esigenze economiche del club per poter ottenere i risultati delle ultime stagioni agonistiche ma anche per un ri equilibrio della situazione finanziaria della società. Non cambia dunque la linea politica, tipica della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca, negli ultimi 30 anni, ovvero un forte settore agonistico incentrato sui giovani atleti lucchesi.

La redazione

@loschermo

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com