Favilla (Confartigianato Lucca) “Asurdo non garantire finanziamento ammortizzatori sociali”

LUCCA, 22 novembreRoberto Favilla, Direttore della Confartigianato Imprese Lucca interviene sull’allarme ammortizzatori sociali: “Abbiamo avuto notizia, increduli, che il Governo non garantirebbe il totale finanziamento degli  ammortizzatori sociali in deroga, ivi comprese le domande di cassa integrazione già giacenti   presso le Regioni che interessano una platea di migliaia di imprese solo in Toscana. E’ assurdo – prosegue Favilla   – che si possa disconoscere ai lavoratori il diritto ad un reddito finora garantito dalla legge ed   alle imprese la garanzia di non dover essere esposte in prima linea per il mancato rispetto degli   impegni presi dal Governo stesso. Ci pare veramente inconcepibile, con la crisi prolungata che   stiamo attraversando, con imprese che continuano, obtorto collo, a tenere le saracinesche dei   negozi aperte, un siffatto provvedimento. Dove vogliamo arrivare di questo passo? Ad una crisi   sociale dagli esiti imprevedibili? Per questo riteniamo assolutamente imprescindibile che i nostri   parlamentari, a cominciare da quelli lucchesi, si attivino per garantire il completo funzionamento   degli ammortizzatori sociali per il 2013 e stimolino il Governo affinché il finanziamento degli stessi   per il 2014 sia garantito”.

@loschermo

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com