Montenegro e Albania, 1942-1945: pagine di storia di una guerra che fu anche nostra

LUCCA, 24 febbraio – Rivivere una pagina dolorosa della nostra storia attraverso un pugno di fotografie, soldati in armi pronti al combattimento, nel gioco delle retrovie, davanti a delle bare, in campo di internamento e infine di nuovo liberi: Montenegro e Albania, anni 1942-1945, un nostro concittadino, Lido Simonetti, la cui figlia, professoressa Simonetta Simonetti, ci ha autorizzati a pubblicare un album delle “foto di guerra”.

Lido faceva parte del 383° Reggimento Fanteria della Divisione Fanteria da Montagna “Venezia” assieme ai Reggimenti 83° e 84°. Il 383° fu di stanza, inizialmente, in Montenegro assieme agli altri due Reggimenti, poi fu trasferito in guarnigione a Tirana (Albania). l’8 Settembre del 1943 i Reggimenti 83° e 84° “Venezia” con il concorso dei resti della Divisione Alpina Taurinense, del Reggimento Artiglieria Alpina “Aosta” e di altri reparti sbandati dettero origine alla Divisione Partigiana del Regio Esercito in Montenegro “Giuseppe Garibaldi”( fondato il 2 dicembre 1943 di cui vi abbiamo raccontato la storia).

Il destino del 383° “Venezia” a Tirana fu diverso: interrotta la catena di comando e isolato, il 383° fu facile preda dei tedeschi che ne internarono i componenti in Campi di Concentramento in Balcania. I superstiti, tra i quali Lido, rientrarono in Italia al termine delle ostilità, nel 1945.

Bruno Giannoni

@LoSchermo.it

Leggi anche:

“Per il settantesimo dei nostri Ragazzi della “Garibaldi” – 1943″

7 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

7 Commenti

  • Admin
    15 marzo 2015, 20:21

    salve io sono alla ricerca di uno zio che è caduto a lipa nel 44” lui era nel 19°reggimento artiglieria venezia è poi
    passato alla divisione garibaldi natisone,
    volevo sapere se avete qualche notizia qualche foto
    per ricostruirne la sua vita militare si chiamava
    Giuseppe Carboni vi ringrazio in attesa di risposta
    potete rispondere alla mia mail sebastiano1962@nulltiscali.it

    RISPONDI
  • Admin
    29 agosto 2015, 11:35

    Buongiorno,
    avete qualche altro documento relativo all’attività del 383 Venezia in Montenegro nel 42/43, magari relativo al combattimento di Bioce (15 maggio 1943) in cui il III/383 fu praticamente distrutto.
    Mio padre era un ufficiale di tale reparto e ha lasciaro una relazione su quanto avvneuto che mi piacerebbe comletare con ulteriori informazioni.
    carlo Bianchihfmya8

    RISPONDI
    • paolo vercesi@Carlo Bianchi
      7 dicembre 2016, 23:42

      Carlo Bianchi, per favore mi contatti al 3408656400 grazie. O chiedo aiuto a questo forum per essere messo in contatto con le per le notizie del 383 a Bioce. Paolo Vercesi

      RISPONDI
      • SANTONI FABRIZIO@paolo vercesi
        12 febbraio 2017, 15:37

        Buona sera, mi chiama Santoni Fabrizio, mio padre Santoni Fausto classe 1923 (grazie a Dio ancora vivo elucido) era inquadrato nella divisione Venezia e schierato con il 383° reggimento ed ha partecipato alla battaglia di Bioce. Mi ha raccontato dettagliatamente quello che accadde se volete mi potete contattare allo 3493565190 – enail baracca60@nullalice.it

        RISPONDI
  • Admin
    3 febbraio 2016, 22:26

    mio zio era nel 127 divisione firenze dopo l 8/9/43 e’disperso …era a dibra o diber…cerco notizie……….grazie.

    RISPONDI
  • Admin
    6 maggio 2016, 23:34

    Salve sono ancora alla ricerca di mio zio Renzo Renzi partito dal Comando dell’83 Reggimento Fanteria di Campiglia Marittima il 14 marzo 1943 per Danilogrado-Montenegro.Ultima sua lettera scritta il 12 maggio 1943 da Danilogrado. Il comando del Reggimento comunicò che mio zio risultava disperso fin dal 14 maggio 1943 nel Montenegro.
    Spero di avere presto notizie in merito. Grazie

    RISPONDI
  • Sebastiano1962@nulltiscali.it
    7 aprile 2017, 19:08

    Come posso vedere le foto di guerra del 43 che ha inserito Simonetta Simonetti
    riguardo il 19°reggimento Venezia perchè c’è anche uno zio che poi è caduto ad lipa del carso

    RISPONDI

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com