La Lucchese vince anche senza Tarantino, 3 gol al SanColombano, doppietta di Aliboni e Pecchioli

LUCCA, 20 novembre – Vince la Lucchese e conquista il sesto successo consecutivo grazie alla doppietta di Aliboni e al gol di Pecchioli, inutile il momentaneo pari di Odi, 3 a 1 il finale. La Massese fa pari col Palazzolo, mentre il Thermal, prossimo avversario della pantera, vince con la Virtus Castelfranco per 2 a 0. Vittoriosa anche la Correggese che batte per 2 a 0 il Riccione e rimane prima a quota 21 con 2 lunghezze di vantaggio su Thermal e Lucchese.

E’ una Lucchese che nonostante l’assenza di Tarantino segna e convince, i giocatori rossoneri ovviano all’assenza del fantasista offrendo una prestazione di gruppo estramente convincente. Chianese dietro le punte ha fatto vedere come un fantasista deve giocare, unico neo ancora un gol subito in fase di transazione, ovvero quando si perde il pallone in attacco. 

La Gara:

Parte forte la Lucchese, che subito ha una doppia occasione prima (10′) Aliboni su punizione colpisce la traversa, poi (14′) Pecchioli servito da Chianese calcia a lato un buon pallone, 4 minuti più tardi, su corner arriva il gol del vantaggio grazie alla zuccata di Aliboni sugli sviluppi di un corner di Chianese. Il Sancolombano reagisce e si scopre la Lucchese prova a colpire in contropiede, ma sono gli ospiti a trovare il pari (33′) con Odi che recupera una palla persa da Pecchioli e a tu per tu con Casapieri trafigge il portiere rossonero. Ma il risultato resta in equilibrio appena 4 minuti, poi è ancora capitan Aliboni a ribadire in rete una palla respinta su conclusione di Lo Sicco, addirittura nel finale di tempo Caboni potrebbe chiudere il match (41′) ma da trova sulla sua strada il piede di Ghizzinardi.

La ripresa comincia…e la partita finisce, perchè al 1′ Pecchioli finalizza in acrobazia una grande azione personale di Pecchioli battendo il portiere lombardo per il 3 a 1. Il Sancolombano accusa il colpo e non si riprende fino al 37′ quando Dragos impegna in tuffo Casapieri, poi due conclusioni dei rossoneri una con Nolè (41′) che finisce alta, e una con un bel tiro ad effetto di Ghelardoni (43′) che finisce a lato.

A fine gara è soddisfatto mister Guido Pagliuca: “Oggi abbiamo giocato il nostro miglior primo tempo della stagione, peccato che nella ripresa abbiamo mollato un po’. Oggi la vittoria è del gruppo, ma un plauso va a Fabio Aliboni, che ha dimostrato di che pasta è fatto, complimenti anche a Pecchioli e a Petrini, oggi in campo grazie ad un recupero prodigioso, merito anche dello staff medico. Domenica sarà una gara importante, ma ci sono 5 o 6 squadre in grado di giocarsi la promozione.”

Il Tabellino

Lucchese – San Colombano 3 – 1
Marcatori: 18’ e 38′ Aliboni, 34’ pt Odi ,1’ st Pecchioli.
Lucchese (4-3-3): Casapieri , Petrini (25’ st Angeli), Terlino , Calistri , Espeche , Aliboni , Lo Sicco (25’ st Ghelardoni ), Nolè , Caboni , Chianese , Pecchioli (47’ st Lima sv). (Sannino, Cola, Cucurnia, Riccobono, Russo, Discetti). Allen: Pagliuca.
San Colombano: Ghizzinardi , Ioance Dragos , Losi , Scietti , Zoppetti , Pagani (3’ st Cerri ), Shqypi (1’ st Olivieri ), Cattaneo , Odi , Arena (13’ st Albertini ), Arbit. (Soffientini, Dalcerri, Colombi, Bianchi, Marchi, Resta). Allen: Tassi.
Arbitro: Sig. Miliardi di Torino.
Ammoniti: 1’ pt Losi (SC), 21’ st Calistri (L), 27’ st Iance Dragos (SC).
Angoli: 4 – 7
Spettatori: 653

La redazione

7 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

7 Commenti

  • Admin
    20 ottobre 2013, 20:16

    653 spettatori ,tira il calcio a lucca eh !!!!

    RISPONDI
  • Admin
    20 ottobre 2013, 22:07

    Visto?!?! Per i sapientoni senza Tarantino la Lucchese sarebbe stata incapace di tirare in porta. Invece ha tirato più delle altre volte. Domenica prossima sarà ancora più difficile. Ma basterà non perdere.

    RISPONDI
  • Admin
    21 ottobre 2013, 03:06

    mah.. forse dal punto di vista calcistico abbiamo ingranato.
    speriamo di non fallire dal punto di vista finanziario.

    RISPONDI
  • Admin
    21 ottobre 2013, 06:37

    sono da champions league…ahahahahhahah

    RISPONDI
  • Admin
    21 ottobre 2013, 06:42

    orgoglioso di essere tra quei 653 e ogni tanto mi arrivavano buone nuove circa la clamorosa débâcle dei supergiocatori juventini.

    RISPONDI
  • Admin
    21 ottobre 2013, 07:00

    per gli ultras sempre al seguito non mollate mai diffidati sempre presenti,

    e sei… domenica in 250 ad abano terme li massacriamo

    poi con la massese toccheremo almeno le 1500 persone al porta elisa stiamo tornando meglio 653 paganti qui che 5000 a vedere le pay tv

    c.u.c.o

    RISPONDI
  • Admin
    21 ottobre 2013, 18:31

    abano localita famosa per le terme di acqua calda naturale aspetta gia agguerrita lo sbarco del CUCO ,gruppi di vecchietti armati di fazzoletti mocciosi e dentiere boomerang sapranno rendere pan per focaccia allo spavaldo gruppo rossonero ,mobilitata la caritas la croce rossa e la pia casa di abano,

    RISPONDI

.

Newsletter