Pallacanestro Lucca: bella vittoria contro Roseto

LUCCA, 12 ottobre – La Pallacanestro Lucca vince al PalaTagliate contro Roseto, con il punteggio di 85 a 76, nella seconda giornata del campionato di Lega2 Silver. Un’ottima prima uscita casalinga per i biancorossi, che trovano i primi due punti del torneo contro una formazione tosta, ma forse basata troppo sull’apporto dei due americani.  

Lucca c’è e conquista una vittoria meritata. Due punti importanti dopo la sconfitta a Ferrara di settimana scorsa; un bel gioco, a tratti spettacolare, di tutta la squadra (e non è poco), con un grande capitan Parente (24 punti con 4/9 da 3) ed un buon Conger (13 e 8 rimbalzi), con un Deloach tuttofare, fermato solo dai falli, un Banti concentrato, un Valenti dominatore del pitturato e un Panzini in alcune scelte decisivo. Da valutare invece l’infortunio a Santarossa, fermato da un risentimento al ginocchio dopo 5 di gioco (ben sostituito da Sgobba). Ci aspettavamo sicuramente qualcosa di più dalla presenza del pubblico lucchese, ma i Menenos non sono mancati, pronti a contrastare il tifo dei rumorosi supporter di Roseto.

L’inno di Mameli a dare il via alla contesa. Pronti via e 7 a 0 timbrato da un dinamico Deloach e Banti, con conseguente time out ospite dopo due minuti. Roseto si riprende però subito, nonostante le tante palle perse, trovando punti da Legion e Genovese, ma Lucca non molla grazie ad un gran Banti da 10 punti nel quarto. Il match continua punto a punto fino al primo fischio (Santarossa costretto ad uscire per una fitta al ginocchio destro, non rientrerà), con gli ospiti che trovano il +1 con Sowell all’ottavo minuto di gioco, prima che un ispirato Conger trovi due punti da sotto prima e successivamente, allo scadere, riesca a segnare una spettacoloare tripla da trequarti campo; punteggio al primo fischio di 26 a 23 Lucca. Nel secondo quarto torna nuovamente a comandare le danze la squadra lucchese, con un roccioso Valenti in difesa ed una tripla di Parente per il 39-27 al minuto 24, che diventa +15 con un’altra tripla di Conger. Roseto torna sotto con Genovese e Legion, ma ArcAnthea al secondo fischio mantiene un +11 (46-35) con un parziale di 20 a 12. Sowell 15 punti, Banti 12 e Deloach 11.

Nella ripresa Deloach commette il quarto fallo personale e coach Russo è costretto al cambio. Lucca mantiene comunque un buon ritmo e al minuto 25 il punteggio segna 52 a 41 per i biancorossi. Tripla di Parente, ma Roseto trova un buon breack con Leo, Legion ed una tripla di Genovese per il 55 a 52 a fine quarto. Panzini e Parente, con due triple, firmano il +10 al minuto 32, mentre dall’altra parte Leo e Bisconti provano a rimanere attaccati ai padroni di casa (73-60 a -5). Valenti devastante nel pitturato, mentre una schiacciata di Conger, su assist di Deloach, infiamma il PalaTagliate (78-66 al minuto 37). Per Roseto Sowell e Legion non riescono più a pungere, Stanic è ben limitato e la Pallacanestro Lucca porta così a casa un’importante vittoria, con il punteggio di 85 a 76.

Guarda la galleria fotografica.

Coach Russo: “Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile. Abbiamo fatto bene, ma dobbiamo fare più attenzione ai cali di tensione. Sono contento della vittoria, ma dobbiamo trovare più continuità. Stanic è stato contenuto alla perfezione, mentre Banti ha fatto un gran lavoro su Bisconti. Per noi è importante che i nostri americani giochino con la squadra e per la squadra ed oggi l’hanno fatto. Adesso dobbiamo valutare l’infortunio a Santarossa, ma spero non sia niente di grave“.

Il tabellino:

Pallacanestro Lucca-Roseto 85-76 (26-23, 46-35, 55-42)

LUCCA: Deloach 11, Panzini 6, Sgobba 2, Valenti 9, Santarossa 2, Motta, Banti 18, Parente 24, Conger 13, Di Giacomo. All. Russo

ROSETO: Sowell 16, Antonini , Legion 15, Stanic 9, Leo 5, Genovese 11, Marini , Papa n.e., Pomenti , Bisconti 20. All. Melillo

Note: spettatori 800; tecnico a Leo al minuto 33, Deloach uscito per 5 falli al minuto 38, Stanic al 39.

Arbitri: Boninsegna di Paderno Dugnano (Mi), Caruso e Aprea di Roma

Lorenzo Vannucci 

@lorenow451 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com